Logo testata di vicenza

HomeVicenzaAgente di commercio in galera per bancarotta fraudolenta

Agente di commercio in galera per bancarotta fraudolenta

I carabinieri di Valdagno nel pomeriggio hanno arrestato e portato in carcere a Vicenza un agente di commercio di 60 anni residente nella città laniera e condannato per bancarotta fraudolenta e bancarotta semplice, reati connessi alle sue attività commerciali.

Ad ordinarne l’arresto la procura della Repubblica presso la Corte d’Appello di Venezia: l’agente di commercio, le cui iniziali sono M. C., dovrà scontare 5 anni e 4 mesi di reclusione.

Le più lette