Logo testata di vicenza

Home Veneziano Cavarzere Lega Cavarzere: l'assessore regionale incontra la Sezione locale

Lega Cavarzere: l’assessore regionale incontra la Sezione locale

Lega Cavarzere: ieri, lunedì 1 marzo, l’Assessore Regionale Cristiano Corazzari si è recato a Cavarzere per un incontro con la Sezione locale presso la sede ddi via Roma a Cavarzere.

Lega Cavarzere incontra Corazzari
Lega Cavarzere incontra Corazzari

L’Assessore regionale ha incontrato il direttivo della sezione Lega Cavarzere, militanti e sostenitori per discutere su tematiche inerenti le attività amministrative, Regionali e locali, in particolare su strategie e programmi delle prossime elezioni, tanto della città metropolitana quanto comunali.

La visita dell’Assessore Corazzari è stata anche l’occasione per un confronto circa l’impianto per la produzione di Bio-metano, in progetto a Cavarzere, di cui molto si sta discutendo in questo periodo; Corazzari, al suo secondo mandato in Regione, detiene le deleghe alla Pianificazione territoriale e urbanistica, beni ambientali, culturali e tutela del paesaggio e rappresenta sicuramente l’interlocutore più qualificato ad un confronto su questo attualissimo tema.

Le parole del segretario Grandi

“Ringrazio l’assessore Corazzari per la preziosa disponibilità e collaborazione dimostrata – le parole del segretario Grandi – evidenziando come la sezione locale si sia sempre adoperata al fine di tenere vivi i rapporti istituzionali con la Regione, portando i più autorevoli rappresentanti sul territorio”.

Con molto orgoglio infatti, ricorda Grandi, negli ultimi quattro anni sono stati ben tre gli Assessori regionali, Gianluca Forcolin nella passata legislatura, Roberto Marcato e ora Cristiano Corazzari che sono stati presenti sul territorio su invito della sezione locale, per discutere di temi importantissimi quale il progetto di fusione con il Comune di Cona, il problema di sicurezza del territorio in occasione dello smistamento di immigrati, peraltro positivi al Covid-19, dapprima nel centro cittadino e successivamente in zone rurali ma sempre all’interno del comune, ed ora su un importante tema di tutela e salvaguardia del territorio.

L’impegno per mantenere viva l’attenzione su Cavarzere

L’impegno, continua Grandi, sarà quello di mantenere viva l’attenzione sulla nostra Città e sulla comunità cavarzerana così come è stato costantemente dimostrato in questi anni a prescindere da qualsiasi appuntamento elettorale.

“Gli ottimi rapporti con i vertici regionali – chiosa il segretario – possono sicuramente essere un volano per evidenziare le problematiche e le criticità del nostro territorio, portarle all’attenzione degli amministratori competenti ed eventualmente discutere e proporre le possibili soluzioni. La distonia e la siderale lontananza che l’amministrazione cavarzerana ha sempre avuto con la Regione, per mancanza di contatti e soprattutto della buona volontà di instaurarli nonostante i dieci anni a palazzo si spera possa trovare una svolta nel prossimo futuro, con una compagine di centro destra, la Lega in primis, pronti a proporsi per governare il paese e a dare una svolta decisa al declino che vive Cavarzere”.

Le più lette