Notizie
HomePadovanoLegnaro, consegnato il diploma a 120 “Bimbi botanici”

Legnaro, consegnato il diploma a 120 “Bimbi botanici”

Domenica 28 febbraio in occasione della messa a dimora dei primi 1.250 alberi del nuovo parco e bosco di via Orsaretto, il Comune e l’associazione Wigwam APS Italia hanno consegnato il diploma ai 120 “bimbi botanici” per la partecipazione alle attività di educazione ambientale realizzate la scorsa estate. Un piccolo ma significativo riconoscimento per l’impegno dei ragazzi nella sperimentazione dei principi base della botanica.

L’iniziativa, organizzata con la parrocchia San Biagio, il Circolo Noi e l’asd 2000 di Legnaro, fa parte del progetto “Comunità Solidali e Sostenibili” che vede capofila l’associazione Wigwam e conta sul sostegno del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e della Regione Veneto. Coinvolte nel progetto generale una ventina di associazioni e nove comuni del padovano (Arzergrande, Bagnoli di Sopra, Brugine, Casalserugo, Legnaro, Ponte San Nicolò, Sant’Angelo di Piove, Vigodarzere e Vigonza).

La cerimonia si è svolta nel brolo della Corte Benedettina. Presenti il sindaco Vincenzo Danieletto, l’assessore all’Ambiente Cristina Licata e il presidente nazionale di Wigwam, Efrem Tassinato. L’iniziativa è stata fatta appositamente coincidere con l’avvio a Legnaro del progetto “Il bosco vivo” che vede parte attiva il Comune, la Provincia di Padova e la onlus legnarese “Spiritus Mundi” impegnati a dar vita a un nuovo polmone verde nel cuore del paese. Complice la bella giornata la manifestazione ha richiamato decine di famiglie e tantissimi bambini. Tutto si è svolto nel rispetto delle normative anti-Covid grazie alla puntuale organizzazione dell’evento e alla collaborazione della protezione civile e della Proloco. (m.m.)

Le più lette