Logo testata di vicenza

Home Breaking News Porto Tolle, vaccini: inziata la somministrazione

Porto Tolle, vaccini: inziata la somministrazione

Iniziati i vaccini a Porto Tolle, dei chiamati solo uno non si è sottoposto al vaccino

Ieri mattina presso il Palazzetto dello Sport di Porto Tolle ha avuto inizio la somministrazione dei vaccini anti-Covid. Gli inviti dell’Ulss 5 Polesana sono stati inoltrati a tutti i cittadini nati nel 1941 e a quelli nati nella prima metà del 1940. Erano infatti poco meno di 150 le persone invitate a vaccinarsi nella prima tornata della campagna vaccinale. (continua a leggere dopo la gallery)

La vicesindaco Silvana Mantovani: “Oggi ha funzionato il trasporto agevolato grazie al supporto di Auser e Anteas. Tutta l’organizzazione è stata coadiuvata dalla Polizia Locale e dai volontari della Protezione Civile. Tutta l’attività coordinata dall’Ulss 5 è stata ineccepibile. La comune soddisfazione è stata vedere che sul totale delle persone chiamate al vaccino solo una non si è presentata, quindi tutti i vaccini sono stati utilizzati. L’obiettivo è proprio quello di sensibilizzare la comunità alla vaccinazione come arma contro il virus”.

Le parole del sindaco Pizzoli

Il sindaco Roberto Pizzoli: “Per Porto Tolle rientrare nei 7 punti vaccinali della provincia è un orgoglio oltre che una grande agevolazione per i cittadini, vista l’estensione del nostro territorio. Siamo felici di constatare che la quasi totalità dei nostri anziani abbia risposto positivamente a questa prima chiamata. Il vaccino è l’unica via scientificamente provata che possa portarci fuori da questo lungo periodo di gravi perdite umane e privazioni sociali”.

Le più lette