Logo testata di vicenza

Home Breaking News Abano Terme, aveva fornito documenti falsi per evitare il carcere: arrestato

Abano Terme, aveva fornito documenti falsi per evitare il carcere: arrestato

Nella speranza di sfuggire al carcere per il reato di truffa e furto aggravato, un uomo di Abano Terme aveva fornito documentazione medica falsa. Scoperto, è stato arrestato in Piemonte

Ieri mattina, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Abano Terme, con il supporto della locale stazione, hanno arrestato a Cellio (VC), L.M., 42 anni, residente ad Abano Terme.
L’uomo, già colpito da ordine definitivo di carcerazione per reati di truffa continuata  e furto a 4 anni, 7 mesi e 28 giorni di reclusione, nel mese di dicembre scorso aveva ottenuto la sospensione da parte dell’Ufficio Sorveglianza di Venezia, avendo prodotto una certificazione medica, con l’intestazione di nota casa di cura lombarda, secondo la quale risultava affetto da grave patologia con necessità di essere sottoposto a delicati interventi chirurgici.

Ma nel corso della notifica di sospensione della pena, il personale del Norm di Abano Terme aveva sospettato che qualcosa non fosse in regola e successivi accertamenti hanno dimostrato come la documentazione medica era falsa.

È  dunque scattato l’ordine di carcerazione immediata, eseguita nella cittadina Piemontese dove, nel frattempo, l’uomo aveva trovato rifugio, ospite di un suo amico, avendo saputo di essere stato smascherato.

Le più lette