Notizie
HomeVicentinoBassanoBassano, da fine mese all'ex Eurobrico il nuovo "punto vaccini" dell'Ulss 7

Bassano, da fine mese all’ex Eurobrico il nuovo “punto vaccini” dell’Ulss 7

L’ex Eurobrico sarà la nuova sede ma intanto si prosegue al Pala Angarano

Eurobrico Bassano punto vaccini
L’area dell’ex Eurobrico che diventerà il nuovo punto vaccini di Bassano

È l’ex Eurobrico la sede individuata dall’Ulss 7 Pedemontana come nuova struttura di riferimento nel Distretto 1 per le vaccinazioni eseguite direttamente dal personale dell’Ulss. La sede è stata messa gratuitamente a disposizione dalla famiglia Pengo, che ne è proprietaria, e sarà oggetto nei prossimi giorni di una serie di interventi di adeguamento e allestimento, terminati i quali sarà possibile effettuare il trasferimento, entro fine mese. Nel frattempo, le attività proseguiranno regolarmente al Pala Angarano e negli altri punti di vaccinazione messi invece a disposizione dei medici di base.

Il dg Bramezza: “Grazie alla famiglia Pengo e anche agli altri imprenditori di Bassano che si sono offerti”

Carlo Bramezza è il direttore generale dell’Ulss 7

«Ringrazio la famiglia Pengo – sottolinea il direttore generale Carlo Bramezza – per averci offerto gratuitamente questa sede, che può contare su ampi spazi e su una buona dotazione di parcheggi nelle vicinanze; inoltre è ben conosciuta dalla popolazione e facilmente raggiungibile. Voglio inoltre ringraziare tutti gli imprenditori del Bassanese che si sono messi a disposizione offrendoci anche altre soluzioni: una volta di più c’è stata una grande risposta da parte del territorio. Nel frattempo continueremo a operare al Pala Angarano, dove abbiamo svolto e stiamo continuando a svolgere un’attività di vaccinazione molto intensa e fondamentale: non vorrei che qualche disguido occasionale facesse passare in secondo piano il valore di ciò che si è fatto fino a oggi. Abbiamo comunicato la scelta della nuova sede all’Amministrazione Comunale, alla quale chiediamo la consueta collaborazione per semplificare il trasferimento nel nuovo centro».
Da parte sua, il sindaco Elena Pavan sottolinea: “Da parte nostra, come amministrazione,
continueremo, come abbiamo fatto finora, ad operare per rendere il più possibile agevoli le scelte dei vertici dell’Ulss 7”.

Le più lette