Logo testata di vicenza

HomeVenezianoCavarzereCona, vaccino: si procede con gli ottantenni e over 80

Cona, vaccino: si procede con gli ottantenni e over 80

Cona, si procede con la somministrazione del vaccino agli ottantenni e agli over 80. Il sindaco Aggio: “Se ci sono difficoltà nelle modalità di prenotazione, la Protezione civile è pronta ad aiutare gli anziani”

Vaccino

Procedono, anche nel territorio di Cona la somministrazione del vaccino per i cittadini ottantenni e over 80, a tal proposito abbiamo fatto il punto con il sindaco Alessandro Alessandro Aggio.

Il sindaco Aggio: “Siamo arrivati a vaccinare un 40% di anziani di età uguale o maggiore a 80 anni”

“Durante gli scorsi giorni ci siamo riuniti nella conferenza dei sindaci per l’organizzazione del piano vaccinale. Al momento l’attenzione è rivolta maggiormente alla fascia di età compresa tra gli 80 anni in su” informa il primo cittadino.

“Per quanto riguarda il Comune di Cona siamo arrivati a vaccinare un 40% di anziani di età uguale o maggiore a 80 anni, che hanno fatto almeno una dose di vaccino, ma questo numero deve ovviamente salire, in modo da potersi approcciare successivamente alle fasce piu giovani”.

Il contributo della Protezione civile

“Siamo in linea con il resto della provincia, – ha commentato – ma il 40% resta comunque un numero un po’ bassino. L’idea era, grazie al contributo della Protezione civile, di mandare delle lettere alle persone a cui non è ancora stata somministrata la prima dose, invitandole a chiamare il Cup o a collegarsi al sito internet dell’Ulss, dove è stata predisposta una piattaforma per inserire i dati e prenotarsi. Nel caso di difficoltà nell’eseguire tale operazione, saranno gli operatori della Protezione civile incaricati a fornire il supporto necessario. Ribadiamo quindi nuovamente l’invito a contattare il Cup, l’Ulss o la Protezione civile”.

Erika Masiero

Le più lette