Logo testata di vicenza

Home Veneto Attualità Covid, Zaia: "La ripartenza è già cominciata"

Covid, Zaia: “La ripartenza è già cominciata”

“La ripartenza è già cominciata, non stiamo uscendo dal lockdown”. Così il presidente del Veneto, Luca Zaia, durante il punto stampa covid di oggi

Zaia

Secondo il governatore della Regione Veneto, Luca Zaia, la ripartenza è già cominciata. “Stiamo parlando della riapertura di attività che sono rimaste chiuse – spiega il presidente -, ristorazione, intrattenimento e cultura, sport. Abbiamo acquisito esperienza sul virus, abbiamo i vaccini e terapie che funzionano oltre che ai monoclonali. I rischi vanno valutati con la massima responsabilità, ma ci vuole un equilibrio perche’ le condizioni delle aperture siano funzionali”.

Il coprifuoco

In quanto al coprifuoco, Zaia dice: “Io spero che si prendano dei provvedimenti perché si concili con l’attività dei ristoranti, si potrebbe pensare di posticiparlo o rilasciare un certificato che eviti la multa”. Inoltre, per il governatore va chiarito da subito anche il tema delle quarantene per non perdere i turisti stranieri. “Sul nuovo Decreto – continua – confido nel buon senso del Presidente Draghi e nella sua capacità di risolvere tutti quegli aspetti per i quali c’è bisogno di aggiustare il tiro”.

I dati sui contagi

Rispetto all’andamento dell’epidemia in Veneto, il presidente conclude: “Continuiamo a registrare dati incoraggianti, ma non dobbiamo abbassare la guardia. Nelle ultime ventiquattro ore sono 1.094 i nuovi contagiati in regione, con incidenza del 2% su 54.323 tamponi, piu’ di 9milioni da inizio pandemia. Il numero degli attualmente positivi e’ di 24.593 per un totale di 403. I ricoveri Covid scendono a 1.685 (-43), di cui 236 (-11) in terapia intensiva e 1.449 (-32) in area non critica, mentre le terapie intensive non Covid sono 270. Si registrano 20 nuovi decessi mentre il numero dei dimessi totali e’ di 19.868”.

Le più lette