Logo testata di vicenza

Home Veneto Attualità Covid, Zaia: "Mi immagino un'estate libera"

Covid, Zaia: “Mi immagino un’estate libera”

Zaia, durante il consueto appuntamento con la stampa: “Credo che avremo un’estate libera”. Il presidente ha poi parlato della riapertura delle scuole e del nuovo centro vaccini

Luca Zaia durante il punto stampa covid

“Io l’estate me la immagino libera, perché se ci danno i vaccini con l’aiuto della bella stagione (quando arriva il caldo abbiamo visto che questo virus si comporta come quello influenzale), credo che avremo un’estate libera”. Lo ha detto il presidente del Veneto Luca Zaia oggi nel corso del punto stampa covid presso la sede della Protezione civile di Marghera (Venezia).

Zaia ha poi spiegato: “Se procediamo con velocità sulle vaccinazioni ne avremo fatte 1,5 milioni, a cui si aggiunge a quello già fatto, e saremo cosi ad un totale di 2 milioni e mezzo di vaccinazioni. Ciò significa che avremo messo in sicurezza coloro che rischiamo molto se prendono il virus”.

Zaia: “Vaccinato il 68% degli insegnanti in Veneto”

Il presidente Zaia ha parlato anche della riapertura delle scuole. “Abbiamo vaccinato circa il 68% degli insegnanti – ha detto – e abbiamo già predisposto il sistema trasporti con dad 50%: a scuola andranno 700mila persone”.

“La mancanza di vaccinazione degli insegnanti – ha precisato – è dovuta al fatto che abbiamo avuto un rallentamento al momento dello stop di AstraZeneca e che comunque dobbiamo sempre puntare prima agli over 80 e ai fragili e quindi i docenti”.

Da domani attivo il più grande centro vaccini del Veneto

Più tardi, sulla sua pagina Facebook, il presidente del Veneto ha infine annunciato che da domani sarà attivo il più grande centro vaccinale del Veneto, in grado di arrivare persino a 2.800 somministrazioni al giorno. (continua a leggere dopo la gallery)

“È il PalaExpo di Marghera, – ha scritto – nato nel 2015 come una sorta di “versione veneziana” dedicata al tema dell’acqua dell’Expo di Milano. La struttura da 10mila metri quadrati (più 30mila di aree scoperte) da domani diventa hub vaccinale per la campagna dell’Ulss 3 Serenissima, aperto 12 ore al giorno”.

 

Le più lette