Notizie
HomePadovanoLegnaro, norme anti-Covid: tra Pasqua e Pasquetta fioccate due multe

Legnaro, norme anti-Covid: tra Pasqua e Pasquetta fioccate due multe

Legnaro: in due non rispettano il coprifuoco, scatta la multa per due uomini di Ponte San Nicolò

Carabinieri
Carabinieri

Nelle prime ore di ieri, lunedì 5 aprile, a Legnaro i Carabinieri della locale stazione, nel corso di un servizio di vigilanza e controllo finalizzato alla verifica del rispetto delle misure di contenimento del Coronavirus, sono intervenuti in via Romea, sanzionando un 26enne e un 27enne di Ponte San Nicolò. I due infatti, senza alcun motivo di necessità, tra le ore 22.00 e le ore 5.00, ovvero in pieno coprifuoco, erano stati sorpresi al di fuori del proprio comune di residenza.

Le notizie dei Carabinieri di Padova Est

Incendio a Saonara

Nella mattina di ieri, lunedì 5 aprile, i Carabinieri della stazione di Legnaro sono intervenuti unitamente al personale dei Vigili del Fuoco di Padova a seguito di un incendio, sviluppatosi da un braciere posizionato all’esterno del garage di una casa, a Saonara in via Firenze.

Le fiamme dell’incendio hanno danneggiato la finestra di un’abitazione confinante, il cui proprietario, un 71enne pensionato, nel tentativo di spegnere l’incendio, è rimasto ferito al volto. Trasportato presso il Pronto soccorso dell’Ospedale civile di Padova, è stato trattenuto per un intervento di chirurgia plastica.

Saonara: due arresti per documenti falsi

Nella notte del 4 aprile, a Saonara in via Veneto, i Carabinieri della stazione di Legnaro hanno arrestato un 20enne di origini rumene e un 35enne originario della Moldavia, domiciliati a Saonara, per possesso di documenti di identificazione falsi.

I due, coinquilini di un 39enne soggetto all’affidamento di prova ai servizi sociali con l’obbligo di permanenza in casa dalle ore 22.00 alle ore 6.00, nel corso di un consueto controllo all’uomo da parte dei Carabinieri, sono stati trovati infatti in possesso di documenti di identità rumena falsi. I documenti sono stati prontamente sequestrati dalle forze dell’ordine.

Al termine delle attività di rito, i due uomini sono stati poi rilasciati, come disposto dall’Autorità giudiziaria.

Le notizie dei Carabinieri del Camposampierese

Cittadella: rifiuta i controlli dei Carabinieri e scappa nella notte, multato un giovane di Trebaseleghe

Nel corso della mattinata di domenica 4 aprile, a Cittadella, a conclusione di alcuni accertamenti da parte del nucleo operativo radiomobile, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di sottoporsi all’accertamento alcolemico un 23enne di Trebaleseghe.

Il ragazzo infatti, all’una di notte si trovava a bordo di una Mercedes in località Ronchi di Piombino Dese e aveva rifiutato di fermarti all’alt delle forze dell’ordine, dandosi alla fuga con manovre repentine ed elevata velocità. Il giovane è stato però rintracciato poco dopo presso la propria residenza, dove si è tuttavia rifiutato una seconda volta i controlli dei Carabinieri. È stato quindi sanzionato per violazione delle norme del codice della strada e delle norme anti-Covid.

Le più lette