Logo testata di vicenza

Home Senza categoria Mons. Pizziol vescovo da dieci anni a Vicenza. Il "grazie" della città...

Mons. Pizziol vescovo da dieci anni a Vicenza. Il “grazie” della città nelle parole del sindaco

Il sindaco Rucco lo loda: “Dieci anni vissuti sempre nell’aiuto dei più deboli”

Nel decimo anniversario della nomina a vescovo di Vicenza di mons. Beniamino Pizziol il sindaco ha inviato un messaggio in Curia. Mons. Pizziol è stato nominato vescovo di Vicenza il 16 aprile 2011 mentre il suo servizio espiscopale è iniziato il 19 giugno 2011, sostituendo mons. Cesare Nosiglia “promosso” a Torino .

La cerimonia nel 2011 a Venezia dell’ordinazione episcopale di mons. Pizziol, a sinistra della foto con il patriarca Angelo Scola e il patriarca emerito card. Marco Cè. La foto è diventata la copertina del settimanale diocesano “La Voce dei Berici”.

Queste le parole di ringraziamento per l’operato svolto del sindaco di Vicenza Francesco Rucco: “In occasione dell’importante traguardo del decimo anniversario della nomina a vescovo di Vicenza di Beniamino Pizziol, voglio sinceramente complimentarmi per l’attività e il grande lavoro svolti finora in tutto il territorio della diocesi. Rivolgo a monsignor Pizziol un ringraziamento particolare per questi dieci anni di fattiva collaborazione, sempre rivolta all’aiuto e al sostegno delle fasce più deboli della popolazione. Un agire comune che inevitabilmente si è rafforzato in questo ultimo anno colpito dalla pandemia, che ha purtroppo reso ancora più difficile la vita delle fasce deboli e messo maggiormente a rischio le persone che già vivevano in condizioni di fragilità. Nel ringraziare il vescovo Pizziol per il supporto manifestato finora, esprimo anche l’augurio di poter continuare a lavorare fianco a fianco con grande spirito di collaborazione”.

 

Le più lette