Logo testata di vicenza

Home Rodigino Delta Porto Tolle, Comune e Plastic Free uniti per liberare la città dalla...

Porto Tolle, Comune e Plastic Free uniti per liberare la città dalla plastica

Il sindaco Pizzoli Roberto, l’Assessore Raffaele Crepaldi e l’Assessore Diego Marchesini hanno ufficializzato il protocollo d’intesa tra il Comune di Porto Tolle e Plastic Free. Uniti per liberare la città dalla plastica

L’amministrazione e il referente per la Regione Veneto, Riccardo Mancin, hanno siglato lo schema di protocollo con Plastic Free, facilitando e dando così maggiore slancio all’azione di informazione e sensibilizzazione iniziata da tempo, proprio grazie alle iniziative già organizzate dall’associazione a Porto Tolle. (continua a leggere dopo la gallery)

Un obiettivo green

Un obiettivo comune e green, mirato alla salvaguardia dell’intero ecosistema, che si sviluppa attraverso una rete di informazioni e gesti concreti, a titolo esclusivamente volontario, di cui chiunque può divenire parte attiva.

Crepaldi: “Progetti prioritari per il nostro territorio”

L’Assessore Raffaele Crepaldi: “Le attività e i progetti che hanno a che fare con l’educazione ambientale e la preservazione dell’ecosistema sono da considerarsi prioritari per un territorio come il nostro. Questa firma significa un maggiore impegno da parte dell’Amministrazione e una dichiarazione di fiducia nella bontà delle azioni svolte dall’associazione, per l’aspetto inclusivo che contraddistingue le manifestazioni da essa organizzate, e per il loro effetto concreto sul nostro paesaggio. Pulire gli scanni e gli argini dalla plastica è però solo il primissimo passo di civiltà di un percorso di sensibilizzazione verso un suo utilizzo consapevole, che, unendo le forze, potrà essere compiuto”.

Le più lette