Logo testata di vicenza

Home Padovano Padova Nord Cadoneghe, raccolta rifiuti: "Non è vero che il porta a porta costa...

Cadoneghe, raccolta rifiuti: “Non è vero che il porta a porta costa meno”

“Non è vero che il sistema del porta a porta costa meno: la tariffa di Cadoneghe rispetto ai Comuni confinanti che usano da sempre il porta a porta è mediamente più bassa”. Ad affermarlo sono i gruppi consigliari del Partito Democratico e Cadoneghe Unisce.

“Con il sistema del microchip saranno a pagamento i conferimenti del secco non riciclabile aggiuntivi rispetto al numero prestabilito (per i nuclei di 2 persone 12 all’anno, una volta al mese, con maggiorazioni in presenza di neonati e non autosufficienti) – spiegano i consiglieri -. Questa penalizzazione potrebbe portare a ridurre la produzione del secco, ma anche a smaltirlo con altre modalità meno corrette (abbandono o esportazione)”.

Quali saranno le possibilità di scelta per i condomìni? I bidoni condominiali, le mini isole (eco box) o la catasta?

“Sul merito della decisione – dicono Pd e Cadoneghe Unisce – abbiamo forti dubbi per molti motivi, fra i quali il principale è che il sistema delle isole è più moderno e versatile per l’utenza, in particolare in un territorio come quello di Cadoneghe, caratterizzato da un’alta concentrazione urbana (oltre 1200 abitanti per kmq). Tant’è che 10 isole vengono mantenute, come possono esserlo anche le altre. Quello delle isole è un sistema adottato in molti paesi di dimensioni simili a Cadoneghe, oltre che in città maggiori. Tutti i costi del servizio di igiene ambientale, dalla raccolta privata a tutti i servizi pubblici (pulizia strade, svuotamento cestini, pulizia aree mercatali, ecocentro, educazione ambientale) sono coperti dalle tariffe in bolletta. Quindi i cittadini pagheranno interamente i costi qualsiasi sia il sistema adottato”. (n.m.)

Le più lette