domenica, 16 Gennaio 2022
More
    Notizie
    HomeBreaking NewsSilvia Zennaro, dalle prime competizioni a sei anni alle Olimpiadi di Tokyo

    Silvia Zennaro, dalle prime competizioni a sei anni alle Olimpiadi di Tokyo

    Leaderboard

    Dalle prime competizioni all’età di sei anni, quando partecipa a Venezia alla sua prima regata (la Lui e Lei) con il padre, vincendo il premio per la coppia più giovane ed il primo classificato di classe, per poi raggiungere la partecipazione alle Olimpiadi di Rio 2016 ed ora un nuovo impegno olimpico a Tokyo

    Silvia Zennaro
    Silvia Zennaro

    La velista chioggiotta Silvia Zennnaro vanta, fin da piccolissima, un curriculum sportivo davvero notevole. A 7 anni rivince la “Lui e Lei” e inizia la sua attività sull’Optimist. E con questa piccola imbarcazione utilizzata proprio per avviare alla pratica della vela in tutti i circoli nautici del mondo arrivano le prime vittorie, il titolo italiano e la possibilità di competere con le più forti atlete del panorama internazionale.

    Silvia Zennaro e la vela: dalle Olimpiadi brasiliane a quelle di Tokyo

    Dal 2004 avviene il passaggio alla classe “Europa”, un natante lungo circa mt. 3,40, con la conquista del titolo mondiale nel 2011. Nel 2012 in qualità di alfiere ritira il Collare d’Oro, assieme al presidente della Compagnia della vela, nonché sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni, consegnatole dal presidente del consiglio Mario Monti. A partire da questo stesso anno Silvia Zennaro gareggia con la barca “Laser Radial” – ora denominata “Ilca 6” – lunga 4 metri.

    Dopo l’entusiasmante esperienza delle olimpiadi brasiliane nel 2016, l’anno successivo è impegnata in tutte le competizioni “medal race” vincendo anche la “Kieler Woche” il più grande evento velico al mondo per numero di partecipanti che si tiene annualmente sul mar Baltico a Kiel nel nord della Germania, classificandosi poi al 3° posto alla Delta LLoyd Regatta a Medemblik (Paesi Bassi) e settima al Campionato Europeo a Barcellona. Altro significativo trofeo arriva nel 2018 conquistando la medaglia d’Argento ai Giochi del Mediterraneo tenutisi a Tarragona (Spagna).

    Silvia Zerrano: una vita coronata di successi con la vela

    Nel 2020 aggiunge un altro titolo italiano e grazie all’8° posto al Campionato Europeo a Danzica pone le basi per la sua seconda partecipazione Olimpica. E così nel febbraio 2021 Silvia Zennaro è stata selezionata dal consiglio federale della FIV (Federazione italiana vela) e parteciperà alle olimpiadi giapponesi in programma dal 23 luglio all’8 agosto a Tokyo.

    Silvia Zennaro alle Olimpiadi di Tokyo: “Covid permettendo, andremo in Giappone a testare il campo di regata”

    “Ringrazio – ci dice Silvia Zennaro – la Federazione Italiana Vela, il mio allenatore Egon Vigna e le Fiamme Gialle (gruppo sportivo della Guardia di Finanza di cui fa parte dal 2015). Dopo gli allenamenti a Gaeta e la partecipazione all’Italia Cup, la prima competizione da ottobre 2020, nel mese di aprile 2021 con gli altri velisti italiani ci recheremo in Portogallo per altri allenamenti e regate internazionali. E non appena sarà possibile andremo in Giappone per testare il campo di regata… ma i programmi a casa del Covid-19 sono in continuo sviluppo”.

    Gli allenamenti quotidiani prevedono un’uscita in mare di almeno 2 ore e mezza, una sessione in palestra o cardio (remoergometro, bici, corsa).

    Eugenio Ferrarese

    Leaderboard

    Le più lette