domenica, 16 Gennaio 2022
More
    Notizie
    HomeVenetoAttualitàVaccini, Zaia: "In due settimane contiamo di finire gli over 70"

    Vaccini, Zaia: “In due settimane contiamo di finire gli over 70”

    Leaderboard

    Vaccini, pronto il cronoprogramma della Regione Veneto per fasce d’età. Continua la campagna vaccinale: “In due settimane vaccinati tutti gli over 70”

    Manuela Lanzarin e Luca Zaia
    Manuela Lanzarin e Luca Zaia

    La Regione Veneto è pronta a presentare il cronopogramma delle vaccinazioni per fascia d’età. A darne la notizia il governatore Luca Zaia, che nel corso dell’ultima conferenza stampa: “Domani o dopodomani presenteremo un cronoprogramma prudenziale del periodo di vaccinazione indicando l’anno di nascita e il periodo stimato di vaccinazione”.

    Vaccini, Zaia: “Veneto in testa, oltre il 90% di over 80 vaccinati. Ora gli over 70 in due settimane”

    Attualmente è già stato vaccinato il 91% degli over 80, con almeno una somministrazione, e ora si sta continuando con la vaccinazione di over 70 e fasce deboli. L’avanzamento della campagna vaccinale però dipende dalle forniture delle dosi, che comunque, assicura Zaia, stanno aumentando. “Dal 29 aprile dovremmo arrivare a fare 40mila dosi al giorno, – ha spiegato il governatore del Veneto. – Se siamo bravi in due settimane e mezzo finiamo anche gli over70. Noi le siringhe le sappiamo usare, le vaccinazioni stano andando bene: anche oggi siamo i primi in Italia. Abbiamo il 93,3% delle dosi immagazzinate inoculate. E calcolate che abbiamo anche 58.000 dosi di Moderna accantonate per precauzione”.

    Vaccini in Veneto, Lanzarin: “In arrivo quasi 200mila dosi, forse anche altre 14mila da J&J”

    A intervenire, anche l’assessore alla Sanità, Manuela Lanzarin. “La settimana prossima chiuderemo anche con le farmacie e, vaccini permettendo, apriremo anche a loro, aumentando così la capacià oltre il target massimo dei 40mila che ci dice il commissario Figliuolo, – ha affermato. –Ieri sono arrivate le 33mila dosi di Moderna e domani arriveranno le 126mila dosi di Pfizer e tra giovedì e venerdì dovrebbero arrivare altre 33mila dosi di AstraZeneca. Oggi poi Aifa si esprime su J&J quindi potrebbero arrivare anche le 14mila dosi”.

    “I medici di base che stanno vaccinando nei propri ambulatori sono 1.161 in Veneto, -ha poi aggiunto. – Sono numeri ancora bassi- ammette l’assessore- ma è solo questione di organizzazione e reperimento dei vaccini. Il loro ruolo è fondamentale, non ho dubbi sulla loro collaborazione”.

    Leaderboard

    Le più lette