Logo testata di vicenza

Home Vicenza Vicenza, il 42% dei pazienti "fragili" dell'Ulss 8 è già stato vaccinato

Vicenza, il 42% dei pazienti “fragili” dell’Ulss 8 è già stato vaccinato

Giampaolo Stopazzolo, direttore dei servizi sociali dell’Ulss 8 e Maria Giuseppina Bonavina, direttrice generale dell’Ulss 8 da gennaio di quest’anno

Se il premier Draghi parla di priorità alle vaccinazioni dei cittadini “fragili”, ossia coloro che sono affetti da una malattia importante e i disabili, l’Ulss 8 risponde con i dati: a oggi sono poco più di 28mila le persone che rientrano in questa categoria, compresi coloro che usufruiscono della legge 104. Di questi, i vaccinati sono 11.693, vale a dire il 42% mentre sono 14.179, ossia il 51% coloro che non sono ancora stati presi in carico. Sono 2.181 invece, ossia l’8 per cento, coloro che tra i fragili hanno già una prenotazione. Degli oltre 11mila vaccinati, in 6.341, vale a dire il 23% sono stati vaccinati con entrambi le dosi, mentre 5.352, vale a dire il 19%, hanno ricevuto solo la prima dose di vaccino.

Le più lette