Logo testata di vicenza

Home Veneziano Chioggia Cantiere del Ponte sul Brenta, qualche segnale incoraggiante dall’incontro con Anas

Cantiere del Ponte sul Brenta, qualche segnale incoraggiante dall’incontro con Anas

Sekal Microchirurgia Rovigo

Lavori al Ponte sul Brenta: piccole soddisfazioni dall’incontro tra i vertici del territorio Anas e il sindaco di Chioggia

Sindaco Alessandro Ferro
Sindaco Alessandro Ferro

Dopo mesi di polemiche e di risposte alle tante critiche piovute all’Amministrazione, sembra trasparire una moderata soddisfazione nel commento del sindaco di Chioggia, Alessandro Ferro, a valle dell’incontro avvenuto il 6 Maggio scorso con vertici territoriali ANAS. “Ringrazio per la disponibilità all’incontro – dichiara il primo cittadino – ho riscontrato una volontà comune nella risoluzione dei problemi: sono attivi da subito, ad esempio, i pannelli a messaggi variabile in tangenziale a Mestre (come da accordi con il Prefetto) e implementate le regolazioni semaforiche e di monitoraggio del traffico con sistema radar; mentre i lavori notturni saranno possibili a seguito della posa delle nuove travi metalliche.

Chioggia, lavori sulla Romea: “Ponte sul Brenta? Importante procedere celermente”

Dice la sua anche Erika Baldin, in prima linea per una vicenda che peraltro la riguarda in prima persona.

“La sicurezza dei cittadini viene al primo posto e da questo punto di vista verranno attivate delle migliorie per la gestione del traffico – sottolinea la Baldin – è importante procedere celermente, visto che la sospensione dei lavori non è tecnicamente praticabile, poiché creerebbe problemi per la stabilità del ponte. Abbiamo anche strappato una firma simbolica da parte di Anas sul rispetto delle tempistiche degli altri due cantieri: pensiline bus a Sant’Anna e lavori sulla rotonda di Valli di Chioggia”.

Luca Rapacciuolo

Sekal Microchirurgia Rovigo

Le più lette