Logo testata di vicenza

Home Padovano Padova Padova, inceneritore: oggi la protesta «No alla quarta linea»

Padova, inceneritore: oggi la protesta «No alla quarta linea»

Continua la lotta contro la quarta linea dell’inceneritore a Padova

Numerose associazioni, comitati, organizzazioni sociali e politiche, cittadini e consiglieri di Padova hanno presentato il 31 marzo delle osservazioni che sottolineavano le gravi inadempienze e carenze dei documenti presentati da Hestambiente S.r.l

Padova brucia già circa il 65% del rifiuto residuo della Regione, con la quarta linea brucerà l’80-90% dei rifiuti veneti da incenerire: «non vogliamo essere costretti per i prossimi 25 anni a bruciare rifiuti anche speciali che vengono da fuori regione!»

Questo progetto rema contro l’espansione della raccolta differenziata, la riduzione massiccia dei rifiuti e il progressivo adattamento al riuso e al riciclo.

Per questo, e per molti altri motivi legati alla salute e l’interesse di tutti i cittadini, le associazioni ed i Comitati

contro la quarta linea dell’inceneritore di S. Lazzaro dicono no alla quarta linea dell’inceneritore a Padova. Chiedendo la dismissione delle linee 1 e 2 e progressivamente di tutti gli impianti di incenerimento e l’approvazione di un nuovo piano regionale dei rifiuti che preveda la riduzione dei rifiuti e il loro eventuale riutilizzo e riciclo.

Le più lette