Logo testata di vicenza

Home Padovano Pontelongo, sistemato il muro di rinforzo dell’argine del Bacchiglione

Pontelongo, sistemato il muro di rinforzo dell’argine del Bacchiglione

Pontelongo, il sindaco Roberto Franco: “Dopo tanti anni abbiamo risposto ai cittadini che sollecitavano questo intervento al fiume Bacchiglione”

Intervento al fiume Bacchiglione
Intervento al fiume Bacchiglione

Sistemato nelle scorse settimane il muro di rinforzo dell’argine del fiume Bacchiglione in Via Mazzini. 

“Dopo tanti anni e un crescente degrado – spiega il sindaco di Pontelongo, Roberto Franco – insieme al Genio Civile abbiamo risposto ai cittadini che sollecitavano questo intervento”. 

I lavori, che sono durati una ventina di giorni, hanno visto la rimozione delle lastre in trachite esistenti, la verifica delle stesse e la successiva pulizia. A partire dal 1882, e come rimedio “definitivo” contro le esondazioni, il Genio Civile decise la costruzione di questi murazzi antiesondazione. 

Pontelongo: la storia del fiume Bacchiglione

“La storia ricorda altre due successive inondazioni (1905 e 1906), ma in 140 anni di presenza – aggiunge il sindaco – i murazzi hanno mantenuto l’impegno affidato loro dai nostri predecessori, quello di proteggere le vite dei pontelongani e garantire la raccolta dei campi. Le lastre in buono stato sono state recuperate e ricollocate in sede mediante sistemazione del fondo per ripristinare la corretta stabilità alla struttura. In diversi tratti non è stato possibile riutilizzare il materiale esistente in quanto non più idoneo allo scopo, a causa di un eccessivo deterioramento, e quindi sono state fornite e posate in opera nuove lastre, sempre in trachite. E’ stata successivamente effettuata la completa stuccatura tra le lastre per tutta l’area di intervento”. 

Alessandro Cesarato

Le più lette