Logo testata di vicenza

Home Padovano Conselvano Tribano, festa dell'asparago: un omaggio ai volontari della Protezione Civile

Tribano, festa dell’asparago: un omaggio ai volontari della Protezione Civile

E’ iniziata da maggio l’intensa stagione estiva messa a punto dall’amministrazione comunale in collaborazione con la parrocchia, la Pro Loco e le associazioni di Tribano. Il mese di maggio ha visto protagonista 38esima Festa dell’Asparago, che viste le attuali condizioni non si è potuta svolgere come nel passato ma è stato comunque possibile cenare all’aperto tutte le sere.

Tribano, Protezione Civile

La festa è continuata fino al 16 maggio, giornata dedicata alla Protezione Civile di Tribano che, con impegno e tenacia, ha svolto un ruolo essenziale durante il periodo di pandemia. Al primo mattino appuntamento con “Calici sotto la Torre” in cui, grazie a due cantine, sono stati presentati i vini del territorio. E’ seguito il convegno sull’asparago di Tribano e il suo marchio De.Co. regionale. Per l’occasione erano presenti presenti l’assessore regionale alla protezione civile Gianpaolo Bottacin, il senatore questore Antonio De Poli, il consigliere provinciale con delega alla Protezione Civile Vincenzo Gottardo, la consigliere regionale Elisa Venturini e i massimi esponenti di Protezione Civile del Conselvano.

Il riconoscimento ai volontari di Protezione Civile

Particolarmente sentito il momento di riconoscimento ai volontari di Protezione Civile con la consegna di un segno di gratitudine e di un attestato celebrativo. Il pranzo sociale preparato dall’Associazione Cuochi Terme Euganee e Padova, che hanno saputo valorizzare al massimo l’asparago, è stata anche l’occasione per presentare alla comunità il Ricettario “Dalla terra alla tavola con i prodotti di Tribano” nato dalla collaborazione tra Comune, Pro Loco e Associazione Cuochi Terme Euganee e Padova. Dopo il pranzo la giornata è proseguita di fronte alla Torre Civica con l’iniziativa “Dipingere in Torre” seguita da Roberto Mantovan.

Tribano, una stagione ricca di iniziative

Intanto si avvicina una stagione ricca di attività estive per i ragazzi grazie alla Parrocchia in collaborazione con l’Associazione Polisportiva ed ai contributi che l’ Amministrazione metterà a disposizione per ridurre le tariffe alle famiglie. E’ previsto il Grest dal 14 al 25 giugno, rivolto ai ragazzi dai 6 ai 13 anni solo al mattino dalle 7:30 alle 13:00. Sono previste attività per i ragazzi dal 28 giugno al 3 settembre dai 5 ai 14 anni, mattino dalle 7:30 alle 13:00 e pomeriggio al raggiungimento di un numero minimo di iscrizioni; sarà attivato anche il Centro Sportivo Estivo pomeridiano dalle ore 17:00 alle 20:00 dal 28 giugno al 30 luglio per i ragazzi dagli 8 ai 18 anni.

Cristina Lazzarin

Le più lette