Logo testata di vicenza

Home Vicenza Ulss 7, boom di vaccini per i cinquantenni, mentre i sessantenni sono...

Ulss 7, boom di vaccini per i cinquantenni, mentre i sessantenni sono in forte ritardo

Per i cinquantenni che lavorano aperti anche di sera i punti vaccinali

Le vaccinazioni all’interno dell’ex Lanificio Conte a Schio: sono stati attivati 12 ambulatori

Ben il 40% dei sessantenni nell’Ulss 7 non sono stati ancora vaccinati, cioè non si sono presentati. Lo ammette una nota dell’Ulss che, invece, fa notare che tra venerdì e domenica sono stati 813 i cittadini tra i 70 e i 79 anni vaccinati, grazie al fine settimana con accesso diretto organizzato per loro. Questa iniziativa ha virtualmente concluso – dice la nota – la campagna rivolta agli utenti di questa fascia di età: ad oggi in questa coorte di età sono stati vaccinati 29.817 persone, pari al 82,21 % dei residenti (37.170). L’Ulss 7 Pedemontana manterrà comunque le agende aperte per consentire anche ad eventuali ritardatari di prenotare la vaccinazione.

Boom di prenotazioni dei cinquantenni: le liste sono piene sino al 9 giugno

Viceversa, la nota dell’Ulss sottolinea che i sessantenni sono parecchio in ritardo: la direzione rinnova l’invito – dice la nota – anche agli utenti della classe di età 60-69 anni (dove hanno già ricevuto una prima dose 27.407 cittadini, pari al 59,45% del totale, pari a 46.098) e alle altre categorie aventi diritto (utenti fragili e disabili).

Nella giornata di oggi, invece, come preannunciato saranno somministrate le prime dosi ai cittadini tra i 50 e i 59 anni, presso i punti di vaccinazione di Bassano (Pala Angarano) e Schio (ex Lanificio Conte). In questa fascia di età, dopo i primi 5.000 posti già creati venerdì, l’Ulss ha già programmato ulteriori disponibilità, per un totale di 23.680 posti fino al 9 giugno, raccogliendo già ad oggi 17.908 prenotazioni (e ulteriori sedute saranno aperte progressivamente già nei prossimi giorni, una volta esauriti i posti attivati).

Il palasport di Roana, una delle strutture che sono state attivate per le vaccinazioni dell’Ulss 7 oltre al pala Angarano e al Lanificio Conte a Schio

Per i residenti nell’Altopiano, la prima seduta per gli utenti tra i 50 e i 59 anni sarà invece mercoledì 12 maggio presso il punto di vaccinazione di Roana (dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.00 alle 19.30). Inoltre, considerando che questa fascia di popolazione è in età lavorativa, al fine di agevolare l’adesione alla campagna di vaccinazione l’Ulss 7 ha previsto numerose sessioni serali o comunque con orario prolungato fino a sera: ad esempio giovedì 13 maggio si terrà una seduta straordinaria dalle 17 alle 22 a Marano Vicentino; mercoledì 19 a Bassano all’ex Eurobrico fino alle 22; giovedì 20 un’altra seduta straordinaria a Marano Vicentino sempre dalle 17 alle 22.

 

Le più lette