Logo testata di vicenza

Home Rodigino Adria Adria: ritrovato uno spartito sconosciuto del compositore Buzzolla

Adria: ritrovato uno spartito sconosciuto del compositore Buzzolla

Ritrovato nell’Archivio-Biblioteca Capitolare di Adria uno spartito musicale sconosciuto di Antonio Buzzolla: lo studio dell’opera è stato pubblicato grazie anche all’interesse del Conservatorio

Ritrovato uno spartito sconosciuto ad Adria
Ritrovato uno spartito sconosciuto ad Adria

Il 20 marzo 2021 ricorreva il 150° della morte del compositore Antonio Buzzolla. Il Conservatorio di Adria a lui intitolato lo omaggia portando a conoscenza che è stato trovato nell’Archivio-Biblioteca Capitolare di Adria uno spartito musicale fino a oggi sconosciuto, completo e autografo del compositore. Si tratta di un “Gloria a tre voci con strumenti”.

All’Archivio di Adria ritrovato uno spartito di Buzzolla

La partitura manoscritta è stata scoperta casualmente dalle dott.sse Silvia Nonnato e Lucia Boscolo Folegana, durante una ricerca per l’individuazione di alcuni documenti da esporsi presso il Museo della Cattedrale di Adria. Dopo un attento esame, anche attraverso il confronto con le partiture originali autografe del Buzzolla conservate nella Biblioteca del Conservatorio, si è rivelata essere un documento stilato dalla mano del musicista adriese.

Lo studio di questo manoscritto, grazie all’interesse del Conservatorio, è divenuto una pubblicazione e ciò dimostra l’importanza della valorizzazione e del rapporto dell’Istituzione Musicale di Alta Formazione “A. Buzzolla” con le biblioteche della città, in particolare con l’Archivio-Biblioteca Capitolare della Cattedrale.

Adria: la partitura ritrovata è oggi così pronta per essere studiata ed essere eseguita dalle nostre formazioni corali e orchestrali

Questa scoperta è un frammento del passato che ci racconta di Antonio Buzzolla, alimentando l’inesauribile dialogo con la nostra memoria culturale, perché i documenti, e con essi le biblioteche e gli archivi, sono scrigni e custodi del sapere.

A settembre, in occasione dell’inaugurazione della nuova sede della Biblioteca del Conservatorio, si presenterà al pubblico il libro dal titolo Un autografo inedito di Antonio Buzzolla stampato in occasione della Festa Internazionale della Musica del 21 giugno 2021.

Le più lette