Logo testata di vicenza

Home Trevigiano Mogliano Veneto, opere pubbliche: maxi investimento da oltre 2 milioni di euro

Mogliano Veneto, opere pubbliche: maxi investimento da oltre 2 milioni di euro

Una somma che il Comune di Mogliano Veneto ha devoluto alla voce conto capitale, ovvero opere pubbliche, dopo una variazione del bilancio consultivo 2020 che ha determinato questo avanzo importante da parte dell’amministrazione pari a 2 milioni e 417mila euro per le opere e altri 288mila per la parte corrente.

Mogliano Veneto

“È stato fatto un enorme lavoro amministrativo in termini di programmazione progettazione, e allocazione delle risorse che da domani si tradurranno in misure efficaci sul fronte della sicurezza e della solidarietà con chi è in difficoltà, rilanciando la città dopo quest’anno e mezzo di buio”, sottolinea il sindaco del Comune di Mogliano Veneto, Davide Bortolato. Fondi che andranno a coprire le spese in voci importanti per la città a partire dal capitolo sicurezza.

Opere pubbliche, primo target la sicurezza

“Sulla sicurezza urbana e stradale sono stati fatte importanti economie destinate all’implementazione della rete di telecamerizzazione in città e una corposa azione di manutenzioni stradali straordinarie, asfaltature e nuove recinzioni per garantire più sicurezza anche nei parchi della città”, spiegano dal Municipio. Nel dettaglio, 220mila euro saranno utilizzati per il secondo stralcio di implementazione della rete di telecamere per sorveglianza urbana e 570mila euro per la Sicurezza Stradale. Mogliano possiede infatti circa 198 km di strade e buona parte di queste sarà oggetto di un lavoro di manutenzione ed asfaltatura. Tra queste: via Torni, via Tiepolo, via Vivaldi, via Verdi, via Sozzi, laterale via Ghetto, via Oberdan.

Parchi e strade

A questi si aggiungono lavori su parchi e strade: 160mila euro saranno destinati ai lavori di allargamento di via Sambughè a Campocroce, fondamentali per garantire la sicurezza e per permettere agli autobus di raggiungere la frazione, 92mila euro per importanti lavori di efficientamento e manutenzione di parchi e impianti sportivi e 50 mila euro per manutenzioni canali e fossati in collaborazione con il Consiglio di Bacino Acque Risorgive. Parte della somma avrà anche utilizzata per aiutare le famiglie in difficoltà soprattutto nel settore delle politiche abitative e di quelle sociali.

Il rilancio dell’associazionismo e delle attività commerciali a Mogliano Veneto

Buona parte della somma messa a bilancio confluirà tra le manovre di rilancio che passano attraverso il sostegno delle attività produttive e del mondo delle associazioni. A questa voce sono stati inseriti 288mila euro per le famiglie, lo sport, la cultura e le attività commerciali. Somma che sarà così divisa: 45mila euro di contributi saranno destinati alle Associazioni di Quartiere per le manutenzioni  del verde urbano, 20mila di contributo per il progetto nato nel 2013 “Caldaiamica”, 20mila di  rifinanziamento dei Confidi per le attività Commerciali, 95mila per la ripartenza della Cultura, 30mila per  eventi e contributi ad associazioni sportive, 65mila per acquisto di arredo urbano, giochi per bambini nei  parchi e decoro, 62 mila destinati alle famiglie in difficoltà abitativa.

Lucia Russo

Le più lette