Logo testata di vicenza

Home Padovano Montegrotto Terme, appuntamenti estivi all'insegna di poesia, giornalismo, sport e tradizione

Montegrotto Terme, appuntamenti estivi all’insegna di poesia, giornalismo, sport e tradizione

Cinquanta appuntamenti tra classica e anni ’80, poesia e giornalismo, sport e tradizioni popolari faranno vivere il centro di Montegrotto Terme nei mesi estivi

Montegrotto Terme

Una cinquantina di appuntamenti in tre mesi, ad animare il centro di Montegrotto Terme come mai si era visto prima. “Vogliamo fare dell’estate del 2021 una vera ripartenza economica, sociale e culturale dopo il periodo dei lockdown”, spiega il sindaco Riccardo Mortandello. L’amministrazione comunale ha investito una cifra considerevole, 150 mila euro, per una serie di rassegne per poliedrici interessi: si va dalla grane musica classica con i concerti dell’OPV o la grande soprano Katia Ricciarelli, alla dance degli anni ’80 con Johnson Righieira e Tracy Spencer, dal teatro per i bambini agli agli appuntamenti sportivi, dagli incontri con gli autori che quest’anno avranno a disposizione il bellissimo chiostro del Museo del Termalismo, fino agli eventi speciali di Ferragosto con la Notte dei Poeti e il concerto all’alba e il concertone in piazza Primo maggio.

Il programma a Montegrotto Terme

Il programma è già partito in questi giorni con gli attesi appuntamenti dei Sentieri sonori, anche nella versione dedicata ai bambini “Sentieri sonori junior”, e domenica prossima 20 giugno ci sarà anche il primo degli appuntamenti motoristici: il raduno di vespe “Ciao Primavera”. L’altro sarà l’11 luglio in piazza Carmignoto con il raduno Interclub Alfa Rome).

Il sabato è anni ’80

Il tormentone dell’estate sampietrina saranno i sabati sera dedicati agli anni ’80 con “la macchina del tempo ’8’ Edition”. Si parte con un concerto sabato 10 luglio in piazza Carmignoto dove ci sarà come special guest Johnson Righeira, si prosegue il 25 con la Abba show tribute band. La manifestazione si sposterà poi in via Aureliana, il 7 agosto, con la tribute band dei Duran Duran “Duran Duranies”, e in viale Stazione il 21 agosto con la tribute band degli Spandau Ballet “Communication” e infine tornerà in piazza Carmignoto il 18 settembre con  la special guest Tracy Spencer. “Spero – afferma l’assessore alle Manifestazioni turistiche Laura Zanotto – che i commercianti e gli esercenti pubblici partecipino con entusiasmo a questa grande iniziativa tenendo aperti i locali fino a tardi e offrendo promozioni a tema”.

Gli appuntamenti in piazza Roma e piazza Primo maggio

In piazza Roma si parte martedì 29 con il concerto lirico sinfonico dell’Orchestra regionale filarmonica veneta, la sera successiva ci sarà la grande festa per la celebrazione del centenario della nascita Montegrotto Terme e il 27 agosto un concerto dedicato alla musica da film.

Piazza Primo maggio, dopo la serata dedicata alla storia della Serenissima il 3 luglio, sarà quasi interamente dedicata alla musica.  Il 16 luglio ospiterà la  grande classica con l’Orchestra OPV che eseguirà l’ouverture del Don Giovanni e altre musiche di Mozart, il 30 luglio ci saranno Flavio Sax and the windrose band, e ancora un grande appuntamento a Ferragosto con il concerto di August White Lights e Sagi Rei, per chiudere poi il 10 settembre gran gala lirico con Katia Ricciarelli ed Ensemble Bel Canto.

Sempre piazza Primo maggio sarà la sede della rassegna per ragazzi teatro al verde: si parte mercoledì 14 luglio con “Capuccetto blues”, si prosegue il 21 con i racconti di Fernando Fornaio, il 25 agosto verrà proposto “Il sogno del giovane Leonardo”, e in chiusura il 1 settembre “Frittole e ciaccole”.

Incontri letterari al Museo del Termalismo

Il Chiostro del Museo del Termalismo diventerà la sede privilegiata per gli incontri letterari: oltre al consueto appuntamento con Villeggendo – venerdì 22 giugno incontro con Matteo Righetto – Montegrotto Terme ospiterà quest’anno una nuova rassegna di incontri con gli autori “Acque e Terme”: sei gli appuntamenti in programma a luglio e a settembre, quasi sempre al giovedì. Si parte il primo luglio con Luca Telese che parlerà di calcio e società, si prosegue il 15 con con il veneziano Francesco Zambon che spiegherà che cosa è accaduto al rapporto dell’OMS sul Covid 19 in Italia. Il 22 luglio ci sarà il finalista al Campiello Paolo Malaguti a parlare di “Se l’acqua ride” e poi , il 29, il professore aponense  Giovanni Ponchio racconterà il suo libro dedicato al rapporto tra Dante e la città di Padova “Il volo di Gerione”. Dopo una pausa in agosto, gli appuntamenti riprenderanno a settembre con due autori di primo piano: tornerà a Montegrotto Terme l’autrice del bestseller “I leoni di Sicilia”, Stefania Auci per presentare il seguito della saga dei Florio “L’inverno dei leoni” e chiuderà la rassegna il “Piero Angela di twitter”, Jacopo Veneziani, che con l’hashtag #divulgo ha raccontato in 280 caratteri i capolavori della storia dell’arte arrivando a raggiungere 40 mila follower.

Ferragosto a Montegrotto Terme

I giorni di Ferragosto avranno, oltre al concertone di piazza Primo maggio, due appuntamenti speciali: nella “Notte dei poeti”, il 10 agosto, Giancarlo Marinelli leggerà Dante nel parco del rustico di Villa Draghi, il 14 agosto nello stesso luogo alle 4. 45 del mattino ci sarà il concerto all’alba del Silver Ensemble.

Cinema ed eventi sportivi

Piazza Libertà a Turri ospiterà due serate di cinema, il 9 luglio e il 6 agosto. Mentre il 23 luglio e 20 agosto il cinema sarà in piazza Carmignoto. Al Museo del Termalismo farà tappa, il 26 giugno, anche l’Euganea Film Festival.

Tra gli appuntamento sportivi il 2 luglio passerà per Montegrotto la quarta tappa del giro del Veneto Elite Under 23; dal 26 al 31 luglio ci saranno le finali nazionali Coppa Italia serie D nazionale e Coppa Italia divisione nazionale 2021 del torneo Fipav al Palaberta; il 28 agosto il centro cittadino sarà attraversato dalla gara ciclistica “Gran fondo città di Padova”, dal 3 al 5 settembre sarò ancora grande ciclismo con il campionato italiano forense di Ciclismo Aimanc e domenica 26 settembre, infine, al mattino passerà per il centro città la corsa podistica Padova Marathon

Associazioni e tradizione popolare per il mese di settembre

Al Parco Mostar il 5 settembre è in programma la Feste delle associazioni.

E sarà una storia della tradizione popolare a chiudere l’intensa estate sampietrina: domenica 12 settembre si aprirà con l’inaugurazione della ciclabile di Berta alle 10 del mattino lungo viale della Croce Rossa, e si concluderà con la tradizionale rievocazione della Leggenda di Berta alle 21.30 in viale Stazione.

Le più lette