Logo testata di vicenza

Home Vicenza Opere per 16 milioni realizzate in un anno da Vi.Abilità sulle strade...

Opere per 16 milioni realizzate in un anno da Vi.Abilità sulle strade di Vicenza e provincia

Sono stati eseguiti lavori di manutenzione per oltre 11 milioni

Dellai
Magda Dellai, presidente di Vi.Abilità

Interventi su strade e ponti del Vicentino per 16 milioni di euro. È il bilancio di Vi.Abilità, la società della Provincia che si occupa di strade, per il 2020. Il valore è in flessione rispetto al 2019 (quando era 19 milioni) ma con il covid che ha fermato i cantieri, il dato è comprensibile e giustificabile. Il bilancio è stato presentato dal presidente della Provincia, Francesco Rucco, dal consigliere provinciale delegato alla viabilità, Giorgio Santini, dalla presidente della società, Magda Dellai, assieme al dirigente Fabio Zeni, ingegnere.

Gli interventi di Vi.Abilità hanno riguardato lavori di manutenzione per 11 milioni e 600 mila euro: tra questi, le asfaltature di 68 tratti di strade sono costate 5 milioni e 740mila euro, gli interventi di manutenzione dei ponti 1 milione e 270 mila euro e lo sfalcio dell’erba 462 mila euro.

Nell’altro capitolo importante, quello dei lavori stradali in corso vanno segnalati: la manutenzione del viadotto Sant’Agata  (1 milione e 75 mila euro) sulla provinciale 350 Valdatico; la ricostruzione del viadotto Rivarotta sulla nuova Gasparona (683 mila euro); la nuova illuminazione del tunnel Schio-Valdagno (2 milioni e 310 mila euro); i lavori sulla provinciale 69 “lusianese” (480 mila euro); la posa di barriere paramassi sulla Valgadena a Foza (130 mila euro).

Santini: “I ponti sono stati osservati speciali, oggetto di molti interventi”

Santini
Giorgio Santini, consigliere provinciale con delega alla viabilità

Se si considerano anche i lavori complessivi contemporanei, conteggiando progettazioni, interventi e direzione lavori, il valore della produzione di Vi.Abilità schizza a 70 milioni, anche se l’impatto finanziario viene distribuito su più anni.

Tra questi lavori, vanno segnalati: il rifacimento del ponte sul Guà della Montorsina (1 milione e 600 mila euro), manutenzione del ponte della Campesana a Oliero ( 280 mila euro), le asfaltature anno 2020 (4 milioni di euro). Questi tre lavori sono in fase di consegna. Altri sei sono in fase di progettazione: il rifacimento del ponte a Secula di Longare (2 milioni e mezzo), la manutenzione del ponte sull’Astico a Fara Vicentino (1 milione e 100 mila euro), la manutenzione del ponte sulla Valgadena a Enego (1 milione e 600 mila euro), l’allargamento della statale 369 del Costo a Roana (1 milione e 900 mila euro), la variante del 246, quarto lotto a Brogliano e Cornedo (7 milioni), il nuovo collegamenti ai ponti de Debba (10 milioni e 700 mila euro).

Come ha sottolineato Giorgio Santini, il programma di manutenzione e rifacimento sta interessando tutti i ponti del Vicentino di competenza della Provincia.

Zeni
Fabio Zeni, ingegnere e dirigente di Vi.Abilità

La presidente Dellai, invece, ha sottolineato la “grande tenuta organizzativa della società in un anno difficile come il 2020 tormentato dal covid”. Anche lei ha ribadito l’importanza dell’investimento sui ponti e viadotti, che sono 460 in tutto il Vicentino.

Vi.Abilità gestisce una rete di 1.240 chilometri di strade, con un organico di 79 dipendenti: si prevede di assumerne 10 nel prossimo futuro.

Le più lette