Logo testata di vicenza

Home Rodigino Adria Rovigo: Istituto Colombo e Unicef uniti per la raccolta fondi "CoVax"

Rovigo: Istituto Colombo e Unicef uniti per la raccolta fondi “CoVax”

L’Unicef di Rovigo e i ragazzi dell’IIS C. Colombo di Adria, insieme nel PCTO per la raccolta fondi “CoVax”

Unicef di Rovigo e i ragazzi dell’IIS C. Colombo di Adria
Unicef di Rovigo e i ragazzi dell’IIS C. Colombo di Adria

“Noi studenti delle classi seconde sezione B e D dell’I.I.S “C. Colombo” di Adria con indirizzo Servizi per la Sanità e Assistenza Sociale, durante l’anno scolastico 2020-2021, caratterizzato dalle restrizioni pandemiche COVID-19, siamo riusciti ad effettuare il P.C.T.O, grazie alla collaborazione tra il nostro Istituto e l’UNICEF- Rovigo”.

Istituto Colombo di Adria e Unicef Rovigo uniti per il progetto “CoVax”

“Abbiamo avuto l’opportunità di attivare all’interno del nostro Istituto un laboratorio per creare le famosissime “Pigotte”.

Questa è stata per noi un’esperienza di crescita formativa, attraverso la quale abbiamo acquisito competenze di tipo organizzativo, creativo e laboratoriale.

Fondamentale la collaborazione con l’unione benefica per l’acquisizione di competenze di civica e cittadinanza attiva che si è concretizzata nella produzione, il confezionamento e la raccolta fondi delle famosissime bambole di pezza.

Nello specifico i fondi raccolti sono stati donati in occasione dell’incontro conclusivo che è avvenuto nel giardino della nostra scuola e confluiranno a sostegno del  progetto “COVAX”, la campagna vaccinale per una distribuzione equa e globale di screenig e vaccini”.

Istutto Colombo di Adria e Unicef Rovigo per “CoVax”: “Per una migliore qualità di vita ai bambini svantaggiati”

La consapevolezza di poter agire concretamente per migliorare la qualità della vita di bambini svantaggiati, ci ha resi più consapevoli di essere fortunati e più forti e determinati sia nella vita, che nel nostro percorso scolastico.

Ringraziamo chi ha creduto in noi creando questa alleanza tra scuola e territorio.

Dunque i nostri ringraziamenti vanno alla Presidente UNICEF sig.ra Annamaria Vesco de Filippo, la Referente sig.ra Silvana Padoan, la Prof.ssa di Laboratori dei servizi socio-sanitari Morena Berton e la nostra Dirigente scolastica prof.ssa Cristina Gazzieri.

Un grazie di cuore.”

Le più lette