Logo testata di vicenza

Home Breaking News Stop mascherine all'aperto dal 28 giugno

Stop mascherine all’aperto dal 28 giugno

Stop alle mascherine all’aria aperta da lunedì 28 giugno: arriva il via libera dal Cts a livello nazionale

Mascherine

Dal 28 giugno, con tutte le regioni in zona bianca, l’Italia abbandona l’obbligo delle mascherine all’aperto salvo i contesti in cui si creino le condizioni per un assembramento, come mercati, fiere, code, ecc. La conferma arriva dopo un confronto durato oltre due ore.

Sulla decisione ha influito anche la percentuale di dosi di vaccino somministrate in Italia. Difatti, oltre il 53% della popolazione ha ricevuto almeno una dose e circa il 27% ha fatto completato l’intero ciclo).

Qui i dati sulle vaccinazioni in Veneto.

Distanziamento e mascherina in caso di assembramenti

“Dal 28 giugno superiamo l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto in zona bianca, ma sempre nel rispetto delle indicazioni precauzionali stabilite dal Cts” scrive il ministro della Salute, Roberto Speranza, in un post sulla sua pagina Facebook.

Secondo gli esperti del Comitato tecnico scientifico sarebbe comunque opportuno mantenere il distanziamento con i non congiunti e la mascherina dovrà comunque essere indossata nei luoghi a rischio assembramento, anche all’aperto, così come sui mezzi di trasporto.

Le più lette