domenica, 29 Gennaio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeVicentinoVicenzaTentata rapina della bici: un "passator cortese" in via della Cresolella

Tentata rapina della bici: un “passator cortese” in via della Cresolella

Banner edizioni

I carabinieri di Dueville stanno indagando su una tentata rapina avvenuta in via della Cresolella (tra Vicenza e Cresole) ai danni di un ragazzo di 17 anni residente nel comune di Caldogno.

via della Cresolella
Via della Cresolella, percorso ciclabile alternativo alla strada comunale che collega Vicenza e Caldogno.

Il giovane l’altra sera (9 giugno 2021) alle ore 20 era sulla strada in bici con zaino e skeatboard. Improvvisamente un giovanotto di colore gli si è parato davanti balzando dal fossato: una vera e propria imboscata. Lo straniero ha sferrato un pugno in viso per derubarlo della bicicletta e probabilmente anche dello zaino e dello skate.

Il 17enne caduto a terra sì è però subito ridestato e approfittando di un momento di distrazione dello straniero (si presume di origine centrafricana) ha recuperato il velocipede e lo zaino nonché lo skate ed è scappato via.

Una volta a casa la madre del minorenne, accertatasi delle condizioni di salute del figlio lo ha accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Vicenza.  I medici gli hanno diagnosticato un trauma cranio-facciale non commotivo e un trauma contusivo con prognosi di 3 giorni.

I genitori col ragazzo hanno sporto denuncia alla Tenenza Carabinieri di Dueville.   

Indagini in corso a cura dell’Arma per tentata rapina!

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie della provincia di Vicenza

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy