Logo testata di vicenza

Home Veneto Attualità Veneto, Bui eletto presidente del Consiglio delle Autonomie locali

Veneto, Bui eletto presidente del Consiglio delle Autonomie locali

Si è insediato a palazzo Ferro Fini a Venezia il Consiglio delle Autonomie locali (Cal), l’organismo chiamato a rappresentare nel corso dell’XI Legislatura gli enti locali, provincie e città metropolitana del Veneto nei rapporti con il Consiglio regionale del Veneto: presidente è stato eletto Fabio Bui, presidente della Provincia di Padova, vicepresidente Claudia Benedos, sindaco del comune di Maser (Tv), segretario Stefano Lain, sindaco del Comune di Grisignano di Zocco (Vi).

Ciambetti e Bui

Come prevede la norma a fianco dei sindaci e rappresentanti delle Province alla seduta hanno partecipato per il Consiglio regionale la consigliera Silvia Cestaro nonché i rappresentanti dell’Associazione regionale comuni del Veneto (ANCI), dell’Unione nazionale comuni comunità enti montani – delegazione regionale del Veneto (UNCEM), dell’Associazione nazionale piccoli comuni d’Italia (ANPCI). A fare gli onori di casa il presidente del Consiglio regionale Roberto Ciambetti e il segretario generale Roberto Valente. All’inizio dei lavori la seduta è stata presieduta dal consigliere anziano, il sindaco di Villaverla, Ruggero Gonzo che ha posto in votazione, per chiamata nominale e voto segreto, la nomina del presidente: Fabio Bui ha raccolto 18 voti a favore e una scheda bianca. L’assemblea ha quindi eletto la vice-presidente Benedos.

La Cal

La Cal è un organismo strategico nell’ordinamento regionale: tocca a questa Conferenza esprimere pareri obbligatori su disegni e progetti di legge inerenti le funzioni amministrative dei Comuni, l’esercizio associato delle funzioni o sui livelli minimi di efficienza delle funzioni amministrative della Regione e degli enti locali oltre ai pareri obbligatori sul documento di economa e finanza regionale (Defr) e sui disegni di legge di bilancio e programma regionale di sviluppo.

Le più lette