Logo testata di vicenza

HomeVenetoAttualitàVeneto, stop mascherine all'aperto. Zaia: "Una bella conquista"

Veneto, stop mascherine all’aperto. Zaia: “Una bella conquista”

Oggi si è svolto l’ultimo punto stampa Covid. Il presidente del Veneto, Luca Zaia, ringrazia la stampa e commenta lo stop all’obbligo di indossare le mascherine all’aperto

Luca Zaia
Luca Zaia

Il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, che oggi, dopo quasi un anno e mezzo, ha chiuso il ciclo di conferenze stampa di aggiornamento sull’andamento della pandemia in Veneto iniziato il 21 febbraio 2020. “Non è un addio, è un arrivederci, toccando ferro – ha garantito -. Torneremo sicuramente, ma in maniera più sporadica”.

Niente più appuntamento alle 12:30 con il presidente, dunque, né vedremo quotidianamente gli iconici cartelli. “I cartelli – ha aggiunto Zaia – sono diventati l’occasione per i bambini di scrivere: i più piccoli li ricopiavano a casa e poi presentavano i cartelli ai genitori, abbiamo diversi video”. Proprio ai bambini, dal mese di ottobre, in ogni capoluogo di provincia del Veneto saranno dedicate delle mostre con al centro i disegni inviati alla Regione.

Zaia ringrazia la stampa

Con l’occasione, il governato ha poi ringraziato la stampa per la copertura mediatica. “Senza stampa e giornalisti le performance dei miei tecnici non sarebbero state le stesse, perché ogni iniziativa prevede anche che venga comunicata ai cittadini. Se il 20 febbraio 2020 in molti erano convinti dell’inutilità della comunicazione e della politica, ora la conferma è del tutto diversa” ha detto.

Stop mascherine all’aperto: per Zaia “una bella conquista”

Zaia è intervenuto anche sullo stop all’obbligo di indossare la mascherina all’aperto dal prossimo lunedì. “E’ una bella conquista, ma dobbiamo utilizzare la mascherina con il principio dell’ombrello: quando c’è gente intorno biosgna metterla, perché l’emergenza non è finita. Non dobbiamo abbassare la guardia” ha avvertito.

“Non siamo mai stati catastrofisti o troppo ottimisti, ma abbiamo sempre cercato l’obiettività, e non abbiamo mai edulcorato lo stato della pandemia, perchè questo virus ci ha abituato a cambiamenti repentini, anche se oggi il rischio è basso” ha precisato il presidente Zaia.

I positivi in Veneto

Nelle ultime 24 ore i positivi al Covid in Veneto sono 49, 7 per provincia, e si sono registrati due decessi.

Le più lette