Logo testata di vicenza

Home Vicenza Vicenza, alla 173 brigata dei paracadutisti Usa arriva un comandante che è...

Vicenza, alla 173 brigata dei paracadutisti Usa arriva un comandante che è anche un coach

Il col. Mike Kloepper ha due master e studia “come tirare fuori le massime potenzialità dei suoi uomini”

Il colonnello Ken Burgess che giovedì prossimo lascerà il comando alla “Del Din”

Cambio di comando alla brigata di paracadutisti alla Del Din. Giovedì 24 giugno alle 10 si terrà la cerimonia di cambio di comando della 173ma brigata di fanteria aviotrasportata tra il Colonnello Kenneth J. Burgess (uscente) e il colonnello Michael F. Kloepper (subentrante).

Presiede la cerimonia il Generale di divisione Andrew M. Rohling, comandante di United States Army Southern European Task Force, Africa.

La 173esima brigata, fondata nel 1915 come brigata di fanteria, fu in seguito trasformata in unità aviotrasportata. Partecipò alla guerra del Vietnam dove fu impegnata dalla primavera 1965 al 1971. Fu la prima grande unità terrestre dell’Esercito degli Stati Uniti a entrare in combattimento. Combatté in alcune delle più aspre battaglie del conflitto subendo forti perdite, in particolare durante la logorante battaglia di Dak To.

La cerimonia sarà presieduta dal generale a due stelle Andrew M. Rohling

Il generale a due stelle Andrew M. Rohling presiederà il cambio di comando

In seguito ha combattuto durante la seconda guerra del Golfo ed ha fatto tre turni di servizio in Afghanistan durante l’operazione Enduring Freedom.

Ha una consistenza di 3.300 uomini acquartierati fra la Ederle e la Del Din, anche se due battaglioni sono di stanza in Germania.

Il colonnello Kloepper, 46 anni, ha 24 anni di esperienza come ufficiale dell’esercito americano nella costruzione e comando di gruppi all’opera in complesse situazioni ambientali. Diplomato a West Point, ha appena concluso un anno di studio al War College dell’esercito americano a Carlisle in Pennsylvania, dove ha conseguito un master. Ma ne ha anche un altro, in Business administration, conseguito nel 2015 alla Kenan Flager School che fa parte dell’università del North Carolina.

Prima degli studi a Carlisle, dal 2017 al 2020 è stato comandante di battaglione e quindi vice comandante del 75esimo reggimento dei Ranger a Fort Benning, in Georgia.

Il colonnello Kloepper si definisce appassionato del fitness e della “innovazione dirompente”

Il colonello Mike Kloepper, nuovo comandante della 173esima brigata paracadutisti

Il colonello Kloepper si definisce nella sua presentazione su Linkedin “appassionato della tecnica di sviluppo della leadership,  nell’apprendimento dall’esperienza, nella dinamica dei team e nell’innovazione dirompente”. E’ un entusiasta, perfino avido si definisce, del fitness e dell’aria aperta. Potremmo definirlo un “mental coach”, colui che aiuta ad acquisire consapevolezza e a tirare fuori il meglio di se stessi.

“Credo – ha detto infatti – che i migliori leader siano coloro che fanno emergere le capacità altrui, che riescono a far tirar fuori il massimo potenziale dei loro uomini. Credo che le persone siano all’altezza delle aspettative ed è giusto aspettarsi molto da loro. Il carattere conta”.

 

Le più lette