Logo testata di vicenza

Home Padovano Padova Arcella: 5.705 metri quadri in più per il parco Milcovich

Arcella: 5.705 metri quadri in più per il parco Milcovich

5.705 metri quadri tornano al Comune di Padova: si riduce quindi della metà l’area edificabile mantenendo sostanzialmente invariata la cubatura, permettendo di ampliare il parco fino 33.000 metri quadri

Dove era previsto consumo di suolo, si realizza un’area verde, molto voluta dai cittadini del quartiere.
La spesa complessiva per l’ampliamento del parco è di 160.000 euro tra progettazione e lavori, ovvero la realizzazione del vialetto, dell’area erbosa e la messa a dimora di nuovi alberi.

l’assessore Andrea Ragona

 

“È stata una complessa operazione urbanistica. Tutta l’area nord del parco era infatti interessata da vecchie autorizzazioni che frattempo avevano ottenuto tutti i diritti a costruire. Infatti, se ricordiamo, il vecchio ampliamento del parco Milcovich era già una compensazione dovuta dai privati che avevano ceduto l’area dell’ampliamento a fronte di un diritto a costruire proprio nell’area nord.

Abbiamo però perseguito l’obiettivo di ridurre il consumo di suolo e ampliare il parco: con l’assessora Gallani abbiamo lavorato per approvare un progetto di ampliamento e ora può iniziare l’iter per la variante necessaria.
Concentriamo la cubatura in uno spazio più piccolo, limitiamo il consumo di suolo e creiamo una nuova area verde in un quartiere che ne ha certamente bisogno.”

l’assessora Chiara Gallani

 

Quasi 6000 metri quadri di parco in più, ovvero un ampliamento del 20% di verde in un’area fortemente urbanizzata. E’ il risultato anche di un lungo e costante confronto con i cittadini, iniziato qualche anno fa. In questi 5705 metri quadri realizzeremo un vialetto pedonale per unire la parte esistente del parco con via Rubaltelli, una nuova recinzione, un prato e metteremo a dimora di nuovi alberi.

Un progetto di circa 160.000 euro, realizzato dal Settore Verde che si avvarrà di personale interno sia per la progettazione esecutiva che per la direzione lavori.
L’ampliamento di un’area verde è sempre un risultato di cui andare fieri, in questo caso, data la complessità dell’operazione lo è ancora di più. Andiamo ad intervenire su un’area molto frequentata e amata dal quartiere, aumentando il benessere di un intero quartiere.”

Le più lette