Logo testata di vicenza

HomePadovanoConselvanoBovolenta: lite tra vicini, scattano due denunce

Bovolenta: lite tra vicini, scattano due denunce

A Bovolenta un vicino ha ferito l’altro con un’arma da taglio. Lui per vendetta gli ha danneggiato l’auto con un’ascia

Carabinieri

Nella notte tra il 21 e il 22 luglio, a Bovolenta, i carabinieri della stazione locale, in collaborazione con le stazioni di Legnaro e Casalserugo, hanno deferito in stato di libertà due uomini: C.S., un operaio 42enne della provincia di Trapani e residente a Bovolenta, per lesioni personali aggravate e porto d’armi o oggetti atti a offendere, e D.A., un operaio 31enne senegalese e residente a Bovolenta, per danneggiamento aggravato e minaccia aggravata.

All’esito delle indagini svolte dai militari, infatti, emergeva che C.S. nel corso della serata, aveva aggredito per futili motivi riconducibili a dissidi di vicinato e colpito con un taglierino D.A., procurandogli delle ferite da taglio giudicate guaribili in 15 giorni dai sanitari del pronto soccorso di Padova, a cui si è rivolto l’uomo.

Successivamente, quest’ultimo, utilizzando un’ascia e una katana, aveva danneggiato l’autovettura di C.S.

Le più lette