Logo testata di vicenza

HomePadovanoConselvanoCartura, elezioni: nasce il gruppo consiliare “Viva Cartura”

Cartura, elezioni: nasce il gruppo consiliare “Viva Cartura”

Verso le elezioni: nasce il nuovo gruppo consiliare “Viva Cartura”, iniziativa unitaria pronta alla sfida delle urne

Cartura

Si scaldano i motori in vista della competizione elettorale per il rinnovo del consiglio comunale e l’elezione del sindaco a settembre. I primi a rompere gli indugi sono i promotori della lista civica “Viva Cartura”, che a fine giugno ha debuttato anche in consiglio comunale.

Cartura, i gruppi di opposizione

I tre attuali gruppi di opposizione dopo aver un percorso unitario hanno deciso di confluire in un unico schieramento in consiglio, formalizzando la costituzione del gruppo. Questo in continuità con gli ultimi tre anni di collaborazione in consiglio e dopo l’esperienza maturata nel 2018 con il comitato “no fusione”, che si è trasformato in un successo politico con la bocciatura del progetto di costituire un unico Comune con Conselve e Terrassa.

Viva Cartura: “un laboratorio di idee, iniziative, partecipazione, entusiasmo e confronto”

“Attraverso quell’impegno persone di diverso orientamento e provenienza – spiegano i promotori del gruppo – si sono confrontate, si sono conosciute, apprezzate e rispettate, con l’intento di evitare che il Comune di Cartura scomparisse e venisse inglobato nel nuovo comune “Terre Conselvane”. Abbiamo superato quindi obsoleti recinti mentali e artificiosi distinguo politici per ragionare unitariamente. Da questa esperienza è nato così “Viva Cartura”, un laboratorio di idee, iniziative, partecipazione, entusiasmo e confronto.

Nel 2016 le tre liste di opposizione (Cartura Continua, Cartura Futura e Movimento 5 Stelle) avevano ottenuto circa il 70% dei voti e adesso è tempo di costruire insieme un nuovo progetto. Il nostro gruppo è comunque aperto a chiunque voglia partecipare attivamente a questo laboratorio che ci porterà all’appuntamento elettorale, per costruire insieme il futuro del nostro comune”.  L’ulteriore passaggio, pertanto, è stata la costituzione del gruppo unico in consiglio comunale  in questo ultimo scorcio che ormai separa dall’appuntamento elettorale.

I principi del programma

Messi a punto i principi che ispireranno il programma, tra i quali: “Maggior trasparenza nelle scelte amministrative, l’idea che a Cartura non ci può essere uno solo che decide per tutti, l’impegno per la salvaguardia ambientale, il coinvolgimento dei giovani, la tutela alle famiglie e alle realtà produttive colpite dalla pandemia”. Attiva anche la mail vivacartura@gmail.com.

Le più lette