Notizie
HomeBreaking NewsEuropei - Stasera la finalissima Italia-Inghilterra: le formazioni, il tridente azzurro

Europei – Stasera la finalissima Italia-Inghilterra: le formazioni, il tridente azzurro

Alle ore 21 scendono in campo a Wembley Italia e Inghilterra per disputare la finale di Euro 2020

La nazionale a Wembley
La foto di gruppo a Wembley (foto da Facebook, pagina @NazionaleItaliana) dopo la vittoria con la Spagna

E’ tutto pronto per la finalissima dei campionati europei per nazioni organizzati dalla Uefa. L’Italia ha battuto ai rigori in semifinale la Spagna e l’Inghilterra la Danimarca.

Per la nazionale italiana si tratta della decima finale in un torneo internazionale: gli azzurri infatti hanno disputato nella storia dal 1910 ad oggi sei finali dei Mondiali e quattro finali agli Europei.
L’Italia del calcio ha vinto gli Europei nel 1968 e nel 2000 e nel 2012 è arrivata seconda.

L’Inghilterra invece, pur rappresentando la patria del calcio moderno, ha vinto una finale internazionale ovvero i Mondiali nel 1966. Per la nazionale dei tre leoni si tratta del primo impegno in finale nelle competizioni internazionali da allora: sono passati 55 anni.

Queste le formazioni probabili di Italia Inghilterra

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne. CT: Mancini.
A disposizione: Sirigu, Meret, Acerbi, Bastoni, Toloi, Florenzi, Locatelli, Pessina, Cristante, Bernardeschi, Berardi, Belotti.
Spinazzola è salito sul volo per Londra con i compagni dopo essere stato operato: probabilmente sarà in tribuna.

INGHILTERRA (4-2-3-1): Pickford; Walker, Stones, Maguire, Shaw; Phillips, Rice; Saka, Mounth, Sterling; Kane. CT Southgate.
A disposizione: Ramsdale, Johnstone, Grealish, Henderson, Rashford, Trippier, Mings, Coady, Sancho, James, Bellingham.
Foden, pare non sia disponibile.

Arbitra l’incontro l’olandese Kuipers. Della stessa nazionalità gli assistenti Van Roekel e Zeinstra.
Quarto uomo: Del Cerro Grande (Spagna)
Var: Dankert (Germania)
Avar: Van Boekel (Olanda), Gittelmann, Fritz (Germania).

(FB)

Le più lette