Logo testata di vicenza

HomePadovanoFinte case vacanze e telefoni: denunce per truffa

Finte case vacanze e telefoni: denunce per truffa

Ieri a Piove di Sacco hanno denunciato due uomini per truffa

Si tratta di U.N., nato nel 1988, residente a Sant’Egidio del Monte albino (Sa), gravato da provvedimenti di polizia; e H.A., nato in Bangladesh nel 1984, residente a Roma, pregiudicato.
Gli indagati, nel mese di maggio 2021, nell’ambito della trattativa per l’affitto di una casa per le vacanze in provincia di Teramo pubblicata su un sito internet dedicato, hanno convinto una donna in di Brugine a versare su carte prepagate a loro intestate, la somma complessiva di 1.226 euro rendendosi poi irreperibili.

Galzignano Terme, donna denunciata per truffa

Venerdì a Galzignano Terme i carabinieri, a conclusione di attività d’ indagine, hanno denunciato per il reato di truffa R.F., nata nel 1995, residente a Canicattì (Ag). La donna, nel corso di una compravendita di telefono cellulare iphone 12 pro sul sito di annunci “ebay”, si è fatta accreditare  € 850,00 da parte di un 27enne residente a Pozzonovo, senza mai di fatto spedire la merce.

Bastia di Rovolon, un uomo agli arresti domiciliari per cumulo pene

Venerdi i carabinieri di Bastia di Rovolon  hanno arrestato P.G., nato nel 1964, residente a Cervarese Santa Croce, pregiudicato. L’uomo dovrà espiare 6 mesi  e 20 giorni di reclusione domiciliare per cumulo pene.

Le più lette