lunedì, 6 Febbraio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeVicentinoVicenzaLitiga in casa e lascia vetri a penzoloni dal poggiolo: arresto per...

Litiga in casa e lascia vetri a penzoloni dal poggiolo: arresto per resistenza a pubblico ufficiale

Banner edizioni

Oggi i carabinieri di Valdagno ed Arzignano hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale un giovanotto di 21 anni residente a Valdagno le cui iniziali sono S.G.

carabinieri di Valdagno

Il ragazzo nel corso della nottata ha litigato verbalmente con la madre per futili motivi.

Nel litigare aveva però rotto i vetri della ringhiera che delimita il balcone della loro abitazione, lasciandoli parzialmente attaccati alla stessa, con un rischio di caduta in strada da una altezza di circa 9 metri.

Giunti sul luogo i militari dell’Arma hanno subito chiamato i vigili del fuoco di Schio per mettere in sicurezza l’area.

Vedendo i militari il giovanotto andava in escandescenze e aggrediva il personale dei vigili intenti ad operare.

Il 21enne è stato quindi bloccato e successivamente arrestato dai militari dell’Arma. Dovrà rispondere alla magistratura di resistenza a pubblico ufficiale.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie della provincia di Vicenza

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy