domenica, 27 Novembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomePadovanoPadova, Ulss 6 Euganea: il 68,1% della popolazione vaccinata con almeno una...

Padova, Ulss 6 Euganea: il 68,1% della popolazione vaccinata con almeno una dose

Banner edizioni

L’aggiornamento sull’andamento della campagna vaccinale dell’Ulss 6 Euganea

Ulss 6 Euganea, metà degli over 11 ha completato il ciclo di vaccinazione

C’è un primo effetto Green Pass sulle prenotazioni dei vaccini. Ieri l’Ulss 6 Euganea ha registrato 1.600 nuovi iscritti sul portale, contro una media giornaliera che nell’ultimo periodo viaggiava con costanza attorno ai mille.

Una piccola impennata che fa ben sperare: attualmente sono 416.516 gli over 11 della provincia di Padova che hanno diritto al “certificato verde” per aver completato con le due dosi l’iter vaccinale contro il Covid. Ovvero la metà della popolazione vaccinabile servita dall’Euganea.

Obbligo di tampone all’atterraggio, entro le 24 ore si può fare nei centri del territorio

Nella conferenza stampa di questa mattina il direttore generale ha ripreso il tema della nuova ordinanza regionale emanata ieri dal presidente Luca Zaia per regolamentare gli arrivi dall’estero negli aeroporti veneti e che stabilisce nuove misure di controllo e sicurezza, con l’obbligo di tampone per chi non è vaccinato.

“A chi per qualsiasi ragione non riuscisse a sottoporsi al test allo sbarco si raccomanda fortemente entro le 24 ore dall’atterraggio di recarsi in un centro tamponi del nostro territorio. Il test è ad accesso libero e gratuito”, spiega Fortuna, che aggiunge: “Potrebbe essere l’occasione per prenotarsi anche la vaccinazione, da fare subito dopo il tampone”.

Sanitari non vaccinati, tempo fino al 31 luglio per mettersi in regola

Sul fronte provvedimenti, l’Ulss 6 spiega che la commissione del Sisp sta vagliando – in autonomia dì rispetto al datore di lavoro – le motivazioni fornite da quei sanitari che non si sono ancora vaccinati e che hanno tempo fino al 31 luglio per sottoporsi all’immunizzazione. Dopodiché, chiusi gli accertamenti, l’azienda darà il via al percorso di sospensione.

 

Sei cluster, quasi tutti sono ragazzi

Sono sei i cluster nel territorio dell’Ulss Euganea, per un totale di circa 60 ragazzi coinvolti. Numero che corrisponde al dieci per cento dei positivi in tutta la provincia.

Due sono di giovani che erano in vacanza studio a Malta, uno di un gruppo di ritorno dalla Grecia, uno quello relativo a radio Sherwood e il sesto di una festa privata di compleanno in un comune del distretto di Padova Sud con il coinvolgimento di ragazzi under 20. Il sequenziamento delle varianti non è ancora stato completato, per cui è presto per stabilire se si tratta di variante Delta.

 

 

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le più lette

Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy