Logo testata di vicenza

Home Padovano Camposampierese Est Piombino Dese, 12enne cade dalla bici e sbatte la testa: si trova...

Piombino Dese, 12enne cade dalla bici e sbatte la testa: si trova in ospedale

La 12enne si trovava in bici lungo via Palù (Piombino Dese) con la madre. È caduta e ha sbattuto la testa. Trasportata all’ospedale

Pronto Soccorso

Ieri sera, a Piombino Dese, i carabinieri del Norm di cittadella sono intervenuti in via Palù. M. S., 12enne del luogo, si trovava in bicicletta, seguita dalla madre B. M., 31enne, quando è caduta battendo la testa.

La 12enne è stata prontamente soccorsa e poi trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Padova, dove è tuttora ricoverata in prognosi riservata, ma, a detta dei sanitari, non si trova in pericolo di vita.

Camposampiero, palpa una donna e compie atti osceni in un negozio: denunciato

I carabinieri della stazione di Camposampiero, a conclusione dell’attività di indagine, hanno denunciato per violenza sessuale e atti osceni in luogo pubblico P. L., nato in Bosnia-Erzegovina nel 1970 ma residente a Loreggia.

Il 51enne, durante il pomeriggio del 30 giugno u.s., in un negozio di casalinghi di Camposampiero aveva toccato ripetutamente le parti intime di una 51enne, che stava facendo acquisti con i figli minorenni.

Grazie ai filmati dell’impianto di videosorveglianza ne negozio, i carabinieri hanno appurato che l’indagato, mentre si aggirava tra gli scaffali, aveva compiuto in più circostanze atti di autoerotismo, incurante della presenza di altre donne, anche con bimbi.

Campodarsego, 49enne arrestato per violenza privata e truffa

Questa mattina, a Campodarsego, i carabinieri hanno arrestato G. S., 49enne di Borgoricco, dando esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Venezia.

Il 49enne dovrà scontare 1 anno e 7 mesi di reclusione per violenza privata, violazione di domicilio, truffa e possesso di segni distintivi contraffatti, in concorso, continuati ed aggravati. Gli illeciti risalgono agli anni 2010/2011 e sono stati commessi a Campodarsego e Padova.

L’arrestato è stato associato alla casa di reclusione di Padova.

Montegrotto Terme, truffa online: denunciato un 53enne

I carabinieri di Montegrotto Terme, a conclusione delle attività d’indagine, hanno denunciato per truffa C. A., 53enne di Velletri (Roma), noto alle forze di polizia.

Il 53enne, fingendosi interessato all’acquisto di 20 quadri messi in vendita sul sito Subito.it da M. M., 56enne di Abano Terme, era riuscito a farsi accreditare, con artifizi e raggiri, 1.000 euro sulla propria Postepay dalla denunciante.

Le più lette