Logo testata di vicenza

Home Padovano Piove di Sacco, 29enne ai domiciliari per tentato furto

Piove di Sacco, 29enne ai domiciliari per tentato furto

29enne di Piove di Sacco finisce ai domiciliari per un tentato furto commesso a Vigonza lo scorso anno

Carabinieri
Carabinieri

Questa mattina, a Piove di Sacco, i carabinieri della locale stazione hanno dato esecuzione all’ordinanza di espiazione della pena detentiva domiciliare, emessa dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Padova nei confronti di D. M., 29enne del luogo.

Il 29enne dovrà scontare 3 mesi e 27 giorni di reclusione, oltre a dover pagare 200 euro di multa per il reato di tentato furto. Il ragazzo, infatti,  in data 22 febbraio 2020, aveva provato a rubare 10 bottiglie di whisky all’Ipercoop di Vigonza.

Al termine delle formalità di rito, il 29enne è stato accompagnato presso la propria residenza.

Legnaro, alla guida positivo all’alcol test: denunciato un 51enne

Nella notte, a Legnaro, i carabinieri della locale stazione hanno denunciato C. E., 51enne di Piove di Sacco.

Il 51enne è stato sottoposto a un controllo in via Romea, mentre si trovava alla guida della propria Volkswagen Golf. L’uomo è risultato positivo all’alcol test, con un tasso pari a 1,31 gr/l.

Bastia di Rovolon, uso indebito di carte di credito: denunciati due 33enni

Questa mattinata, a Bastia di Rovolon, i carabinieri hanno denunciato per ricettazione e indebito utilizzo carta di credito due 33enni, D. C. e O. M, entrambi di origine rumena e senza fissa dimora.

Difatti, le indagini attivate a seguito di un furto di carte di credito avvenuto lo scorso 9 aprile, hanno permetto di identificare i due 33enni come i responsabili di varie transazioni e prelevamenti, per un danno di oltre 2500 euro.

Le più lette