lunedì, 15 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeTrevigianoTreviso. Rancori familiari dietro all'incendio della carrozzeria Roggia

    Treviso. Rancori familiari dietro all’incendio della carrozzeria Roggia

    Banner edizioni

    Incendio

    Nel fine settimana la squadra mobile di Treviso ha eseguito tre ordinanze di custodia cautelare in carcere nei riguardi dei mandanti ed intermediari nell’incendio che ha visto coinvolta la carozzeria Roggia, situata in via Postumia a Treviso.

    A seguito dei due arresti effettuati nel novembre del 2020, sono continuate le attività investigative della polizia di stato, per poter individuare l’intero gruppo malavitoso che ha pianificato, organizzato ed eseguito l’incendio doloso che nel giugno del 2020 aveva provocato danni ingenti alla carrozzeria, quantificati in più di 650 mila euro.

    Le misure sono state eseguite nei confronti del pluripregiudicato T.B., già arrestato nel novembre scorso insieme all’esecutore materiale dell’incendio, nonché nei confronti del reale mandante, G.S., quarantasettenne incensurato di Treviso, nonché di F.C., cinquantasettenne incensurato di Treviso, il quale ha cooperato come intermediario nell’organizzazione dell’incendio.

    Dietro all’incendio della carrozzeria ci sarebbero rancori familiari

    L’intera vicenda, dalla ricostruzione fatta dagli investigatori della questura di Treviso, è da ricondurre a rancori familiari che, nella distorta visione del mandante, hanno giustificato il ricorso ad atti intimidatori, così rivolgendosi a criminali i quali, dietro un pagamento in denaro, hanno dato fuoco alla carrozzeria. Fortunatamente, le indagini della polizia hanno messo fine a questa catena di eventi che avrebbe portato a fatti di violenza ben più gravi, in quanto il mandante aveva già intenzione di commissionare un’altra aggressione, questa volta di tipo fisica, nei confronti degli stessi familiari.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni