Logo testata di vicenza

HomePadovanoPadovaUlss 6 Euganea, vaccino: "i posti ci sono, importante prenotarsi"

Ulss 6 Euganea, vaccino: “i posti ci sono, importante prenotarsi”

L’aggiornamento dell’Ulss 6 Euganea questa mattina:vaccinarsi è importante se si vuole evitare complicazioni con varianti

Ieri sono vaccinate 7722 persone, un numero poco inferiore alla media che si assesta attorno alle 9mila somministrazioni con picchi di 11mila.

Nella provincia di Padova la copertura vaccinale con almeno una dose è al 61% della popolazione totale. Se consideriamo la popolazione vaccinabile a cui è stata somministrata almeno una dose, sale al 67%. La copertura di vulnerabili e disabili è rispettivamente del 82,3% e del 81,9%

In totale nel territorio mancano da vaccinare ancora 271.525 persone (dato del 15 luglio)

«Dal 12 luglio al 5 settembre i posti totali disponibili sono 117.236 di questi, prenotati ci sono 39.119 persone, abbiamo 78.117 posti liberi da riempire.» – commenta il direttore generale Paolo Fortuna.

Somministrazioni ancora da fare per classi d’età

  • Della categoria d’età 60/69 mancano crica 19.500 persone da vaccinare che non si sono prenotate.
  • Dei 50/59 quasi 42.000
  • Slot 40/49: 53.700
  • 30/39: 51.800
  • 20/29: 42.600
  • 12/19: 50.200

«La variante Delta sta circolando anche nel nostro territorio» – continua il d.g. «Essa rappresenta il 30% dei casi, fondamentale quindi vaccinarsi, per fare in modo che il vaccino possa attenuare i sintomi causati dal virus.»

Per quanto riguarda i cluster, come riportano anche le testate nazionali, provengono per la maggior parte da Grecia e Spagna, da soggetti giovani a seguito di un caso positivo da cui si è partiti con il contact tracing. I risultati sono stati sequenziati e confermano la presenza della variante Delta.

Altri cluster, fa sapere l’Ulss, possono derivare dagli scenari di manifestazioni pubbliche che provocano un incremento dei casi. Ad oggi si sono verificati cluster solo allo Sherwood.

 

Le più lette