Notizie
HomeVenetoAttualitàVeneto, riconoscimento a Bruxelles per Conselve Vigneti e Cantine

Veneto, riconoscimento a Bruxelles per Conselve Vigneti e Cantine

Veneto. Al Concours Mondial de Bruxelles arriva il riconoscimento per Conselve Vigneti e Cantine. Marcato: “Premiata la forza della tipicità del territorio padovano”

Vigneti

“Voglio congratularmi con questa grande e importante realtà produttiva del conselvano e dell’intera provincia di Padova che, anche in questa occasione, ha potuto dimostrare in un contesto internazionale la forza della tipicità del nostro territorio e di questi vini straordinari del padovano”. Così l’Assessore regionale allo sviluppo economico Roberto Marcato commenta i numerosi riconoscimenti ottenuti nei giorni scorsi al Concours Mondial de Bruxelles dalla Conselve Vigneti e Cantine sca.

Conselve Vigneti e Cantine: il riconoscimento a Bruxelles

Dopo un’attenta analisi, nel corso dell’edizione 2021, appena conclusa, i giurati hanno premiato tre vini di Conselve Vigneti e Cantine: il Friularo Quarantia DOCG 2017 e il Prosecco Quarantia Brut 2019 con la prestigiosa medaglia d’oro, il Friularo Fondatore Riserva DOCG 2012 con la medaglia d’argento.

Marcato: “L’impegno e la passione ripagano sempre”

Roberto Marcato

“L’impegno e la passione ripagano sempre – conclude Marcato, riprendendo le parole del Presidente di Conselve Vigneti e Cantine Roberto Lorin – e nel caso dei produttori di Conselve stiamo parlando di una passione che trova una espressione piena ed eccellente in prodotti unici nel loro genere, come nel caso del Friularo. Vini che, anche nel caso della manifestazione di Bruxelles, hanno portato in alto il nome del Padovano e del Veneto in Europa e nel mondo. Per questo rinnovo le congratulazioni e da assessore alle attività produttive li ringrazio di essere ottimi ambasciatori della nostra regione”.

Le più lette