giovedì, 18 Aprile 2024
HomeVicentinoVicenzaVicenza, dal 26 luglio addio alla Fiera: per i vaccini si andrà...

Vicenza, dal 26 luglio addio alla Fiera: per i vaccini si andrà al Centro Torri dell’ex Cattolica

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Già iniziati i lavori per allestire gli spazi nell’immobile a Torri di Quartesolo

Il Centro Torri dell’ex Banca Cattolica e quindi dell’Ambroveneto a Torri di Quartesolo

Il nuovo punto di vaccinazione per i residenti a Vicenza e nei comuni limitrofi sarà a Torri di Quartesolo, più precisamente nell’area “Torri 1” all’interno del più ampio complesso Centro Torri, in via dell’Industria 1. La Fiera che da maro ha asslto egregiamente al suo compito, deve essere lasciata alle attività istituzionali della società, che a a settembre riprenderà con la fiera dell’Oro.

Dopo avere esaminato le offerte ricevute e svolto i necessari sopralluoghi e verifiche tecniche – precisa una nota – l’Ulss 8 ha formalizzato l’accordo con la proprietà della struttura, dove già nei prossimi giorni cominceranno i lavori di allestimento.

Complessivamente, l’attività di vaccinazione si svilupperà su un’area di 3.180 mq, dove potranno essere collocate fino a 15 linee di vaccinazioni dislocate in vari ambulatori, oltre ad un’area per i controlli all’accesso e la prima accoglienza e una zona dedicata all’attesa dopo la vaccinazione.

Ulteriori spazi potranno inoltre essere ricavati per l’esecuzione dei tamponi, in locali dedicati. Il parcheggio per l’utenza sarà situato nella vicina via degli Alpini, a circa 300 metri di distanza, ma per gli utenti con disabilità saranno ricavati 18 posti auto di fronte all’ingresso, dove ci sarà uno spazio anche per i mezzi di soccorso.

L’ultimo giorno di attività del punto di vaccinazione in Fiera di Vicenza sarà il 26 luglio, mentre dal 28 luglio sarà attivo il nuovo punto di vaccinazione a Torri di Quartesolo; l’attività sarà quindi sospesa solo per il 27 luglio per rendere possibile il completamento del trasferimento.

Tutti gli utenti che hanno una prenotazione per effettuare la vaccinazione in Fiera dopo il 26 luglio, indipendentemente che si tratti della prima o seconda dose, riceveranno l’avviso del cambio di sede via sms o e-mail, pochi giorni prima della data prevista per la somministrazione, ma anche in caso di mancata ricezione sono invitati a recarsi direttamente nella nuova sede di Torre di Quartesolo, nella medesima giornata e orario inizialmente previsti.