Logo testata di vicenza

Home Vicenza Vicenza, "I miserabili" in scena al comunale venerdì 23 per il festival...

Vicenza, “I miserabili” in scena al comunale venerdì 23 per il festival della danza

Un lavoro di Carlo Massari che parla della miseria umana

L’ultimo spettacolo nella sala maggiore di “Danza in Rete Festival” edizione 2021 è in programma per venerdì 23 luglio alle 20 al teatro comunale di Vicenza (restano poi ancora 2 appuntamenti della sezione Off, in programma sabato 24 luglio): è una prima nazionale presentata  da C&C Company (la compagnia fondata e diretta da Carlo Massari), “Les Misérables. O della miseria umana” una coproduzione del festival in collaborazione con Teatri di Vetro/Triangolo Scaleno Teatro, con il sostegno della Fondazione nazionale della Danza / Aterballetto, CLAPS – Spettacolo dal vivo; il lavoro è stato presentato in primo abbozzo agli Open Studios della NID Platform 2019 (la Nuova Piattaforma della Danza Italiana).

“Les Misérables” si presenta con un titolo emblematico, “un affresco spietato e immorale sull’oggi, un dramma medio-borghese contemporaneo a tratti familiare, di cui siamo involontariamente complici” come spiega il creatore Carlo Massari nelle note di presentazione. Lo spettacolo è infatti il secondo capitolo di una trilogia dedicata all’esplorazione della ‘bestialità umana’, un lavoro che porta nuovamente la Compagnia ad indagare tematiche sociali contemporanee, attraverso un linguaggio dissacrante e irriverente, grazie ad un complesso livello drammaturgico.

Lo spettacolo è una creazione originale di Carlo Massari (suo anche il libretto della messa in scena); arrangiamenti e coaching vocale sono di Chiara Osella, il disegno luci di Francesco Massari; gli interpreti in scena sono Christian Leveque, Carlo Massari, Luigi Monfredini, Alice Monti, Luca Sansoè.

Dopo la performance, sempre al Ridotto, si svolgerà l’incontro con l’artista condotto da Giulia Galvan, curatrice di eventi di danza.

Le più lette