Logo testata di vicenza

HomeVicenzaVicenza, ripulito il parco Astichello da 300 chili di spazzatura lasciati dai...

Vicenza, ripulito il parco Astichello da 300 chili di spazzatura lasciati dai bivacchi abusivi

L’assessore Siotto: “Era un intervento necessario. Ora dobbiamo trovare un vero gestore del parco”

Si è svolto un intervento di pulizia nell’area di parco Astichello, coordinato da Aim Ambiente e polizia locale. L’operazione di ripristino ambientale, richiesta dall’assessorato all’Ambiente, ha portato alla raccolta di 300 chilogrammi di rifiuti derivanti da bivacchi e abbandoni.

L’intervento di pulizia è stato concentrato nell’area compresa tra il fiume e via Bedeschi, la zona maggiormente interessata dalla presenza di rifiuti, ed esteso poi anche al lato del parco verso via Pforzheim.

L’operazione si è svolta nel corso di sei ore e ha visto impegnati due operatori di Aim Ambiente dotati di motocarro leggero.

La pulizia del parco è stata svolta anche a marzo, con un intervento di 18 ore e la raccolta di 1020 chilogrammi di rifiuti.

L’assessore all’ambiente, Simona Siotto

“Un’operazione necessaria – dichiara l’assessore all’ambiente Simona Siotto – per ripristinare la pulizia e il decoro dell’area, per la quale ringrazio gli operatori impegnati oggi e anche i cittadini, che con le loro segnalazioni danno un forte segnale di senso civico e di rispetto dei luoghi della nostra città”.

Inoltre, come ulteriore passo nel percorso di recupero dell’area, l’amministrazione ha avviato, con un avviso esplorativo, la ricerca di un soggetto interessato all’affidamento della gestione del parco.

L’incarico prevede il monitoraggio visivo, verifiche funzionali, riscontri su accampamenti o stazionamenti impropri, segnalazione su caduta alberi e danneggiamenti; spazzamento dei percorsi da fogliame e svuotamento dei cestini con sacchetto; mantenimento in ordine e pulizia degli spazi a verde, con raccolta differenziata dei rifiuti.

Le più lette