lunedì, 22 Aprile 2024
HomeVicentinoVicenzaVicenza, sconti dell'Svt agli studenti indigenti per l'abbonamento alle corriere

Vicenza, sconti dell’Svt agli studenti indigenti per l’abbonamento alle corriere

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Il ribasso può arrivare fino al 20% del prezzo. Svt stanzia 100mila euro, l’utile 2020, per l’operazione

Sconti agli studenti indigenti per l’abbonamento della corriera. In vista del prossimo anno scolastico, la Svt presenta “Svt Plus”, una riduzione tariffaria rivolta agli studenti con Isee inferiore a 20 mila euro, che varrà anche per più figli dello stesso nucleo famigliare. Ad annunciarlo, insieme al presidente della Provincia Francesco Rucco, sono il presidente dell’ente del governo del trasporto pubblico Giancarlo Acerbi e il presidente di Svt Simone Vicentini.

“L’iniziativa – spiega Rucco – è diretta ad aiutare, dopo un anno e mezzo di difficoltà, le famiglie del territorio”. Il presidente della Provincia aveva già anticipato che l’utile d’esercizio 2020 della Svt sarebbe stato rivolto a finalità sociali. In particolare, dei 113 mila euro di utile, 100 mila saranno utilizzati per coprire le minori entrate derivanti da questa scelta. L’agevolazione prevede una riduzione del costo dell’abbonamento annuale fino al 20% della tariffa intera. Tuttavia, potrà essere richiesta solo dagli studenti il cui nucleo famigliare presenti un Isee inferiore a 20 mila euro.

A Vicenza sono interessati anche i servizi urbani come a Bassano, Recoaro, Valdagno

I servizi interessati dall’iniziativa quelli extraurbani, e quelli urbani di Bassano del Grappa, di Recoaro, Valdagno e Vicenza (urbano e surburbano). Ma c’è dell’altro.

Simone Vicentini, 44 anni, è il nuovo presidente di Svt, la società nata dalla fusione di Ferrotramvie vicentine e Aim mobilità

“Le tariffe rimarranno invariate rispetto all’anno scorso”, ha dichiarato Acerbi, il quale annuncia che Svt ha deciso di non aumentare gli abbonamenti sempre per venire incontro alle famiglie vicentine. Vicentini ha infine precisato alcuni aspetti dell’iniziativa specificando che nel caso l’azienda avanzi qualcosa dei 100mila euro stanziati saranno destinati a finanziare altri obiettivi sociali.

Per ottenere la riduzione tariffaria “Svt-plus” sarà necessario inviare una e-mail all’indirizzo svt-plus@svt.vi.it tra il 15 luglio ed il 7 agosto 2021, indicando il numero della “svt card”, il codice fiscale e l’Isee famigliare. Gli aventi diritto riceveranno una mail di conferma entro l’inizio della campagna abbonamenti 2021/22 che andrà esibita in formato cartaceo alle agenzie Svt incaricate all’emissione degli abbonamenti.

Roberto Meneghini