Logo testata di vicenza

HomeRodiginoAdriaAdria, il Comune aggiorna su lavori e sicurezza nelle scuole

Adria, il Comune aggiorna su lavori e sicurezza nelle scuole

L’amministrazione civica di Adria aggiorna i cittadini sui lavori in corso nel territorio, anche per la sicurezza nelle scuole. Nel frattempo il Miur ha confermato i contributi per i lavori agli edifici scolastici

Adria

Sono terminati i lavori di asfaltatura in via Squero a Cavanella Po. L’intervento sulla strada comunale permette un collegamento alternativo all’autodromo e all’Aia per i cittadini di Cavanella Po e Mazzorno Sx. “Abbiamo chiesto alla Provincia che venga incrementata  la cartellonistica opportuna e siamo in contatto continuo per sapere le tempistiche per i lavori di ripristino del ponte sulla Sp 41, chiuso al traffico  dalla Provincia, per i danni provocati  da un natante ” commenta il sindaco Omar Barbierato.

Adria, i lavori alla scuola media

“In questi giorni inoltre sono partiti i lavori sulla scuola media convenzionata col conservatorio Buzzolla, ex Omni in via Arzeron, con il rifacimento del manto di copertura” annuncia l’Assessore ai lavori pubblici Marco Terrentin, che aggiunge “si tratta di un intervento che si aspettava da molti anni, e fa parte di una serie di lavori necessari all’edificio pubblico” .

“In giunta, in questa settimana, verrà votata una delibera per l’efficientamento energetico della scuola Vittorino da Feltre, che prevede la sostituzione degli infissi” prosegue l’assessore.

 “Un intervento fondamentale per i fruitori della scuola e per gli obiettivi energetici di questa amministrazione” commenta il consigliere comunale con delega alle politiche energetiche Enrico Bonato.

Il contributo del Miur

Il Comune di Adria è inoltre risultato assegnatario di un contributo di 200mila euro per la messa in sicurezza e adeguamento di spazi e aule di edifici pubblici adibiti ad uso scolastico per l’anno 2021-22. L’amministrazione ha presentato una serie di interventi che possano rendere inclusivi e fruibili gli spazi all’interno dei nostri istituti scolatici.  “E’ fondamentale lavorare per dare spazi confortevoli e sicuri ai nostri giovani studenti, dove possano crescere sereni” commenta la consigliera Oriana Trombin.

Le più lette