Notizie
HomeVicentinoVicenzaArresto a Schio per tentata violenza: atterra una giovane per strada che...

Arresto a Schio per tentata violenza: atterra una giovane per strada che urla e si divincola

 Un 25enne, già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato arrestato per tentata violenza sessuale dai carabinieri di Schio (Vicenza) su ordine del Giudice per le Indagini Preliminari di Vicenza 

Il 13 agosto una cittadina scledense si era presentata ai carabinieri per denunciare un tentativo di violenza sessuale avvenuto alle prime ore di quella notte.

Nei fatti la vittima, mentre percorreva via Manin, era stata avvicinata da un uomo di colore che le aveva proposto una prestazione sessuale a pagamento; al diniego da parte della donna, l’uomo l’aveva aggredita spingendola a terra e stringendole le mani al collo al fine di costringerla a consumare il rapporto sessuale, ma desistendo poco dopo a causa delle grida e degli spintoni della stessa, dandosi poi alla fuga.

La vittima si era poi recata al Pronto Soccorso dell’ospedale “Alto Vicentino” dove le avevano riscontrato diverse ecchimosi al collo, nonché abrasioni e contusioni al dorso, giudicate guaribili in 21 giorni.

Le indagini si sono basate sulla descrizione fornita, sui filmati rinvenuti dalle telecamere presenti nella zona e sul ritrovamento, a seguito di perquisizione, degli stessi abiti indossati dall’uomo quella notte.

Le ricerche dei militari hanno permesso di individuare in maniera certa l’autore del reato, riconosciuto successivamente da parte della donna. Si tratterebbe di un giovanotto liberiano di 25 anni le cui iniziali sono G. L. che era già stato condannato in primo grado per lo stesso reato.

Il 25enne è stato portato dai carabinieri al carcere di San Pio X di Vicenza.

 

Le più lette