Logo testata di vicenza

HomeNazionaleBonus TV da 100 euro, da oggi si può fare domanda

Bonus TV da 100 euro, da oggi si può fare domanda

Uno sconto del 20% sull’acquisto di un televisore in cambio di uno vecchio di tre anni

Da oggi, lunedì 23 agosto,  si può fare domanda per il bonus tv. Si tratta di un incentivo fino a 100 euro per la rottamazione del vecchio televisore e l’acquisto di uno nuovo, compatibile con lo standard tecnologico di trasmissione del digitale terreste Dvbt-2/Hevc Main 10. A differenza del precedente incentivo, che rimane in vigore ed è cumulabile, questo contributo si rivolge a tutti i cittadini senza limiti di reddito. La misura è stata promulgata dal ministro Giorgetti e costerà allo Stato 100 milioni di euro. La finalità è quella di accompagnare il ricambio del digitale terrestre, che partirà il prossimo 15 ottobre e si completerà all’inizio del 2023.

Dopo il bonus terme, un’altra misura controversa

Con la crisi economica post pandemia, tra le misure economiche messe in atto dai Governi, le criticità della misura promulgata dal Ministro allo Sviuppo Economico -il leghista Giorgetti- sono evidenti e discusse in questi giorni. Anzitutto il costo di questo bonus tv, 100 milioni di euro, ma soprattutto il fatto che questa misura non sia sottoposta a limiti di reddito ISEE. Manca quindi proporzionalità tra chi può o meno comprare un nuovo televisore. Le similitudini con il Bonus Terme, sempre promulgata da Giorgetti sono evidenti ed entrambi i bonus non andranno incontro alle necessità della popolazione vessata dalla crisi.

 

Enrico Caccin

Le più lette